Rancan (Lega) attacca il Pd sul medico notturno a Farini “Mai avvistato, basta slogan”

“Il medico del 118 di turno 24 ore su 24 non è ancora arrivato a Farini. È questo che Molinari e Tarasconi intendono con “fare i fatti”?”.

Con queste parole Matteo Rancan, consigliere della Lega in Regione, in una nota si rivolge ai colleghi democratici piacentini sulla questione sanitaria che interessa l’alta Val Nure.

“I due esponenti del Pd – prosegue il comunicato – sono stati svergognati dagli eventi: accusavano il sottoscritto di limitarsi a parlare, al contrario del loro partito che agisce concretamente, ma a Farini non è ancora stato avvistato alcun medico nelle ore notturne. I dem spieghino perché hanno annunciato in pompa magna la soluzione del problema se tutto resta come prima”.

“Se da un lato è vero che c’è un’offerta economica dal parte dell’Azienda Usl per il professionista richiesto – insiste -, dall’altro non risulta esserci un’adeguata copertura finanziaria. Ecco cosa fa il Pd: non i fatti, ma svantaggia la montagna, questa volta sotto il profilo sanitario. Tarasconi e Molinari smettano dunque con gli slogan e stimolino il Pd a mantenere quanto promesso affinché il medico del 118 torni ad essere presente giorno e notte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.