Quantcast

I salumi Dop vanno “a nozze” con la piadina foto

Piadina Romagnola, musica e motori. Sono gli ingredienti della prima edizione di Piadina Night, la notte della Piadina IGP andata in onda il 25 luglio a Rimini in piazzale Boscovich. La manifestazione è stata organizzata dal Consorzio di Tutela Piadina Romagnola IGP.

Tra gli invitati della serata il Consorzio Salumi DOP Piacentini che ha portato in degustazione il tris dei nostri salumi in abbinamento alla Piadina. E’ stato un vero assalto allo stand piacentino, sicuramente il più visitato dai tantissimi villeggianti che hanno partecipato alla serata. Lo staf del consorzio, capitanato dall’instancabile Lorella Ferrari, è stato messo veramente a dura prova: alla fine della serata la Berkel fumava nel vero senso della parola, e non solo l’affettatrice. Oltre cinquecento le degustazioni approntate e servite, una vero trionfo per i nostri salumi.

Gli chef dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Forlimpopoli hanno proposto sette ricette gourmet con la piadina, due delle quali con i salumi piacentini: Piadina con schiacciata di patate di Bologna Dop, parmigiano, porro affumicato e Pancetta piacentina DOP; Piadina con Coppa piacentina DOP, con pesto di rucola e noci, olio extravergine di oliva e aceto balsamico di Modena Igp.

Ad allietare la serata l’orchestra di Mirko Casadei che ha infiammato la folta platea con il sound dei suoi oltre 90 anni di storia, variando tra le celebri canzoni romagnole e i classici della canzone italiana. La Romagna è anche terra di motori con la presenza della Fondazione Simoncelli e del Ducati Club Romagna insieme ai giovani piloti campioni del futuro.

Ancora una trasferta del Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini per promuovere i nostri salumi DOP per i quali ancora una volta è stato riservato un visibile apprezzamento a testimonianza della crescente reputazione di cui godono. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.