Taser agli agenti della Polizia Municipale, ok in commissione alla sperimentazione

Taser in dotazione agli agenti della Polizia Municipale, ok in commissione alla sperimentazione. Ad illustrare la novità l’assessore alla sicurezza Luca Zandonella, insieme al comandante della Municipale Giorgio Benvenuti.

Diverse le domande poste dai consiglieri sull’utilizzo di questa nuova strumentazione ad impulsi elettrici. Luigi Rabuffi (Pc in Comune) ha chiesto quante “pistole” verranno acquistate e quali siano i costi; Nelio Pavesi (Lega), nel ribadire la necessità di tutelare la sicurezza degli agenti, ha posto però il problema su quali siano le conseguenze fisiche per le persone sulle quali verrà utilizzato e quali ripercussioni legali ci possano essere per chi invece le utilizza. Francesco Rabboni (Forza Italia) invece ha sollecitato un chiarimento sulla tempistica di adozione di questa nuova strumentazione.

“La sperimentazione durerà 6 mesi, verranno acquistati 2 taser e sono previsti corsi di formazione di 24 ore sia con Ausl che con l’azienda produttrice – risponde l’assessore Zandonella -. Il costo complessivo dell’investimento è di 5mila euro, comprensivo dei due taser, delle bodycam a cui saranno collegati e dell’attività formativa. I taser verranno utilizzati a rotazione da 4/5 agenti, scelti tramite una selezione interna al corpo di Polizia Municipale. Secondo gli studi condotti sulla sicurezza di questa strumentazione, ne è stata certificata la conformità all’utilizzo. La normativa allo stato attuale prevede solo l’attuazione della sperimentazione, destinandola prima agli agenti di polizia di 12 città italiane e poi alle polizie locali dei Comuni capoluogo con almeno 100mila abitanti”.

Ora il via libera definitivo spetta al consiglio comunale, che si esprimerà in merito lunedì prossimo. La commissione intanto ha visto i voti favorevoli della maggioranza, l’astensione di Luigi Rabuffi (Pc in Comune) e Sergio Dagnino (M5s), mentre Massimo Trespidi (Liberi) non ha partecipato al voto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.