Bakery, riparte la stagione del minibasket “Obiettivo formare al meglio i bambini”

Più informazioni su

Dopo la presentazione della prima squadra e del settore giovanile, Bakery Piacenza introduce la nuova stagione del minibasket.

“Negli ultimi anni il settore è cresciuto vistosamente – spiega la società guidata dal presidente Beccari -, aumentando anno dopo anno le iscrizioni. Questo è un motivo di grande responsabilità perché si sta cercando di formare al meglio tutti i bambini che entreranno nel settore giovanile.

Giulio Coppeta, responsabile del minibasket ha inquadrato per filo e per segno tutto il progetto del minibasket della Bakery Piacenza. “Il minibasket della Bakery Piacenza deve ripartire con molto entusiasmo basandosi su un dato fondamentale, ovvero quello di essere stato il settore con più iscritti della provincia di Piacenza. E’ un grandissimo onore, ma allo stesso tempo una grande responsabilità che ci spinge a mantenere se non a migliorare quello che stiamo cercando di creare”.

“Il numero di istruttori è aumentato, così da offrire un miglior servizio per quanto riguarda gli allenamenti e la logistica delle attività. L’obiettivo di quest’anno è cercare di migliorare l’approccio tra la società e i bambini, creando eventi, giornate dedicate e tenendoli sempre come punto di riferimento del nostro movimento del Minibasket. L’importante è cercare di strappare sempre un sorriso ai nostri ragazzi”.

“Schiereremo diverse categorie: Esordienti (2008), Aquilotti (2009-2010), Scoiattoli (2011-2012) e il Micro Basket (2014-2015). Capisaldi di questo progetto saranno le principali scuole di Piacenza e in provincia a Roveleto, Castel San Giovanni e Pianello, così da incrementare al meglio la pallacanestro nelle zone limitrofe la città”.

“Cercheremo – conclude – di formare al meglio i nostri bambini, immettendoli nelle categorie under nel miglior modo possibile. Usciamo dall’annata precedente con la vittoria del campionato degli Esordienti, imbattuti per l’intera stagione e concludendo il percorso Minibasket con 3 campionati vinti su 4 disputati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.