Cinema al Daturi, le proiezioni in calendario nella settimana di Ferragosto

Arena Daturi, ecco il programma dal 12 al 17 agosto della rassegna di cinema all’aperto di Piacenza curata da Arci e Cinemaniaci.

La settimana di Ferragosto si apre la settimana con il film inglese “The Children Act” che vede come protagonista Emma Thompson, a seguire il film pluripremiato sia agli Oscar che ai Golden Globes  “Roma”. A metà settimana la commedia sentimentale “Gloria Bell”, apprezzata per la sua colonna sonora. La notte di Ferragosto la proiezione della commedia (intellettuale) francese “Il gioco delle coppie”. Per concludere la settimana il thriller con Riccardo Scamarcio “Il testimone invisibile”, candidato a due Nastri d’Argento e sabato sera “Cafarnao” candidato ad un Oscar e premiato al Festival di Cannes.

Inizio proiezioni ore 21.30. Ingresso: intero 6 euro, ridotto 5 euro.

LUNEDÌ 12 AGOSTO, ORE 21.30
THE CHILDREN ACT-IL VERDETTO
di Richard Eyre con E. Thompson, S. Tucci, 1h 45’, USA-GBR 2018

Fede e giustizia si scontrano in questa pellicola basata sul romanzo “La ballata di Adam Henry” di Ian McEwan, ma in una maniera tutta personale. La fredda e impegnata giudice Fiona Maye ordina che il giovane Adam, osservante testimone di Geova, riceva una trasfusione di sangue perché affetto da leucemia. Il giovane, però, perde la fede e sviluppa un’ossessione morbosa per la sua salvatrice.

MARTEDÌ 13 AGOSTO, ORE 21.30
ROMA
di Alfonso Cuarón, 2h 15’, MEX 2018

Il film racconta la storia di Cleo, domestica tuttofare di una famiglia benestante di origine spagnola residente a Roma, quartiere medio borghese di Città del Messico. Nel ripercorrere la propria infanzia, Cuarón ci parla della situazione precaria del Messico degli anni ’70 in cui coesistono la ricchezza dei padroni con la condizione di schiavitù dei nullatenenti. Leone d’Oro a Venezia, 3 premi Oscar e 2 Golden Globes.

MERCOLEDÌ 14 AGOSTO, ORE 21.30
GLORIA BELL
di Sebastian Lelio con Julianne Moore, John Turturro, 1h 42’, USA-CIL 2018

Gloria è una donna divorziata con figli, nipoti, un ex marito, un nuovo amante, qualche amica, una nuova faticosa relazione: grazie a una come sempre meravigliosa Julianne Moore “Gloria Bell” racconta una storia semplice in maniera efficace, con alcune sequenze memorabili, e una stupenda colonna sonora.

GIOVEDÌ 15 AGOSTO, ORE 21.30
DOUBLES VIES – IL GIOCO DELLE COPPIE
di Olivier Assayas, 1h 48’, FRA 2018
Alan è un editore che ama sua moglie Selena ma la tradisce con la sua assistente che pubblica l’ultimo libro di Leonard nonostante non lo possa sopportare. Leonard è uno scrittore che ama sua moglie ma la tradisce con Selena. In un mondo avanzato e virtuale conversano, mangiano, bevono e fanno l’amore.

VENERDÌ 16 AGOSTO, ORE 21.30
IL TESTIMONE INVISIBILE 
di Stefano Mordini con Riccardo Scamarcio, Miriam Leone, 1h 42’, ITA 2018

Un ricco e noto imprenditore viene accusato dell’omicidio della sua amante. Le prove sembrano essere schiaccianti perciò l’imprenditore si affida a una penalista celebre per non aver mai perso una causa. La donna avrà pochissime ore per preparare la difesa.

SABATO 17 AGOSTO, ORE 21.30
CAFARNAO
di Nadine Labaki, 2h, LIB 2018

Una candidatura agli Oscar, un Golden Globe e una premiazione a Cannes per il terzo film della regista libanese Nadine Labaki. Zain, ragazzino dodicenne della periferia di Beirut, fa causa ai genitori per averlo messo al mondo, o meglio, per averlo costretto a vivere nel suo mondo, un mondo di privazioni, degrado e disperazione; un mondo dove per i bambini non esiste istruzione, ma solo lavoro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.