Coppa Italia, Fiorenzuola sconfitto di misura a Crema (1-0)

Più informazioni su

Nel Primo Turno di Coppa Italia Serie D il Fiorenzuola di Mister Tabbiani cade al “Voltini” di Crema di fronte alla squadra locale. Il Crema di Tacchinardi si dispone a 3 in difesa, e parte con grande aggressività sorretto dal proprio pubblico. Battaiola è bravo nei primi 10 minuti ad opporsi con due belle parate a Kouadio e a Pagano in due occasioni differenti.

Dopo 20 minuti un pò contratti, i rossoneri si rendono pericolosissimi al 22′ sfiorando la rete; sugli sviluppi di una punizione da 30 metri, la sponda di Bruzzone trova Cavalli che centra in pieno la traversa con Zanellato battuto. Grande occasione per i padroni di casa al 26′ con Ferrari, che dopo uno scambio veloce si trova solo davanti a Battiola ma mette a lato.

Il Fiorenzuola gioca a viso aperto, nonostante la qualità del Crema e dei suoi interpreti: al 28′ i rossoneri recuperano palla sulla destra e si involano in contropiede, con Pozzebon che dal limite spara alto. Dopo il cooling-break per il grande caldo in quel di Crema al 30′, il Fiorenzuola colleziona un’altra grande occasione al 39′ con Boilini, che a giro dal limite dell’area calcia a lato di un soffio. Il primo tempo si chiude sullo 0-0, con una buona reazione rossonera ad un iniziale predominio territoriale del Crema.

Nella ripresa, la squadra di Tacchinardi si porta subito in vantaggio al 52′: cross da destra da parte di Ferrari e Fall, di testa, supera Battaiola. 1-0 I rossoneri provano a reagire, con Mister Tabbiani che inserisce Zaccariello per Amore. Sugli sviluppi di un calcio piazzato al 58′, Zanellato è bravo a distendersi sulla bella conclusione di Boilini.

Il Fiorenzuola prova a inserire forze fresche in campo, operando entro il 75′ tutti i cambi a disposizione: Piraccini di testa mette alto sopra la traversa dopo una mischia in area di rigore del Crema, con la squadra valdardese che prova il forcing finale. Allo scoccare del 90′ i rossoneri recuperano palla sulle trequarti offensiva, sradicandola dai piedi di Kouadio, Piraccini è lesto ad inserirsi alle spalle della difesa e a colpire in pieno il palo.

Il finale è di 1-0 in favore della squadra cremasca, che ottiene il passaggio del turno.

Coppa Italia Serie D – 1° Turno

A.C. Crema vs U.S. Fiorenzuola 1922 1-0

A.C. Crema: Zanellato; Palla (59′ Campisi); Giosu; De Angeli; Grea, Porcari (74′ Fusi); Pagano; Kouadio; Ferrari (77′ Gomez); Pignat; Fall. All. Tacchinardi. A disposizione: Trapani; Baggi; Stringa; Ruscitto; Biglietti; Missaglia

U.S. Fiorenzuola 1922: Battaiola; Olivera (75′ Carrara); Guglieri; Guerrini (75′ Hathaway); Bruzzone; Cavalli; Pozzebon (62′ Palladini); Amore (55′ Zaccariello); Piraccini; Boilini (78′ Arrondini); Colantonio. All. Tabbiani. A disposizione: Bertolazzi; Cremona; Vago; Moise.

Reti: 52′ Fall (C)

Ammoniti: Piraccini (F); Bruzzone (F); Cavalli (F); Grea (C); Zaccariello (F)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.