Quantcast

Il Busa Foodlab torna in campo per preparare la nuova stagione “Vogliamo confermarci”

Più informazioni su

Si chiudono le vacanze per il Consorzio MioVolley e per la formazione del Busa Foodlab Gossolengo che a breve si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie B2, il terzo consecutivo per la formazione del nuovo allenatore Stefano Sassi, subentrato lo scorso giugno allo storico coach Gabriele Cornalba.

Una formazione rinnovata che strizza l’occhio alle giovani e che punta a fare meglio della scorsa stagione, quando l’avventura del Busa Foodlab si chiuse nelle semifinali playoff promozione con Virtus Biella dopo il secondo posto conquistato nella regular season.

Le ragazze della prima squadra, insieme alle giovani della formazione che parteciperà al prossimo campionato regionale under 18, hanno iniziato la prima fase di preparazione atletica agli ordini di Paolo Bertoncini. Primissimi esercizi per levare di torno le scorie estive e proiettarsi verso il ritiro di Borgo Val di Taro che prenderà il via giovedì 29 agosto e vedrà coinvolte tutte le squadre giovanili in maglia MioVolley, che saranno presenti nei vari campionati di categoria da under 16 fino alla under 13.

Ad inaugurare la nuova stagione sportiva sono state le parole del presidente Maurizio Beccari, che ha voluto incontrare giocatrici e staff. “L’estate è stata intensa come sempre nel costruire le diverse squadre che andranno a cimentarsi nei vari campionati e rappresenteranno il Consorzio MioVolley – spiega Beccari – Abbiamo deciso di affidare la direzione tecnica ad un allenatore di comprovata esperienza che guiderà le squadre in serie B e under 18 regionale, fortemente integrate tra loro.

Le aspettative sono di confermare le due ottime precedenti stagioni nel campionato nazionale, mentre per la squadra under 18 puntiamo alla valorizzazione delle nostre più giovani atlete. Un desiderio? Quello di vedere coinvolte, come nella scorsa stagione, le ragazze del nostro settore giovanile durante le partite della serie B, fare una buona esperienza nel campionato under 18 regionale e vedere crescere il movimento giovanile”.

Scarabelli e compagne, dopo la prima fase di lavoro in palestra, scenderanno in campo per due amichevoli (con avversarie ancora da definire) il 14 ed il 20 settembre. Già confermata la presenza della squadra al “Torneo Taverna” in programma mercoledì 25 e sabato 28 settembre al PalaBertoni di Crema. La marcia di avvicinamento all’inizio del campionato (fissato per sabato 19 ottobre in casa contro la formazione dell’US Arbor Interclays) proseguirà con il “Memorial Oneda”: il Busa Foodlab affronterà le padrone di casa di Ostiano il 5 ottobre e tornerà in campo il giorno successivo.

LA ROSA DEL BUSA FOODLAB GOSSOLENGO 2019/2020

ALZATRICI
Sara Colombano (nuovo arrivo)
Francesca Caviati (nuovo arrivo)
Ilaria Bianchini (nuovo arrivo)

OPPOSTI
Wendy Cobbah (confermata)
Matilde Chinosi (nuovo arrivo)

SCHIACCIATRICI
Chiara Scarabelli (confermata)
Elena Donida (nuovo arrivo)
Martina Antola (confermata)
Chiara Galibardi (nuovo arrivo)

CENTRALI
Marina Cattaneo (nuovo arrivo)
Michela Zambelli (confermata)
Jovana Nedeljkovic (confermata)

LIBERO
Michela Traversoni (confermata)

ALLENATORE Stefano Sassi (nuovo)
SECONDO ALLENATORE Flavio Anni (confermato)
DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE Giuseppe Vincini (confermato)
DIRETTORE SPORTIVO Stefano Mazzari (confermato)

Nicolò Premoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.