Piacenza sconfitto a Trapani, addio Coppa Italia (3-1)

Più informazioni su

Un buon Piacenza cede al Trapani nel secondo turno di Coppa Italia e saluta la competizione. Evidentemente non fortunato per i biancorossi il campo del “Provinciale”, sul quale due mesi fa si era consumata la sconfitta costata la promozione in B: avanti di un gol, Cacia e compagni si sono visti rimontare dalla doppietta di Evacuo e dalla rete di Nzola, che mandano siciliani al terzo turno dove troveranno l’Ascoli.

LA PARTITA – Si una gioca in una serata calda davanti a circa 5mila spettatori, con un piccolo gruppo di tifosi biancorossi che anche in questa occasione non hanno fatto mancare il proprio supporto alla squadra. Franzini ritrova Pergreffi e Nicco e lancia in avanti il tandem Cacia – Paponi alle cui spalle agisce Cattaneo. L’avvio di gara è di marca biancorossa, ma al 10’ sono brividi quando l’ex Taugourdeau, già a segno nella finale playoff, centra la traversa con una conclusione della distanza. Passano solo due minuti e il Piacenza va in vantaggio: Cacia arriva di testa sul traversone dalla sinistra di Nannini e batte Carnesecchi.

I biancorossi premono, e al 15’ ancora Cacia si rende pericoloso. I padroni di casa ci provano poco prima della mezz’ora, ma la violenta conclusione di Colpani è deviata sopra la traversa da Del Favero. Il pari del Trapani arriva nel finale di tempo: gran botta ancora di Colpani – fra i più attivi dei suoi – Del Favero non trattiene ed Evacuo ne approfitta per il tap in vincente.

La prima frazione si chiude in parità; a inizio ripresa Franzini inserisce Marotta per Corradi e i suoi hanno subito una buona occasione, ma Cacia non trova Paponi in area e l’opportunità sfuma. Al 55’ Evacuo ci prova di testa, para Del Favero; sono le prove del gol, che arriva al 59’ quando l’attaccante incorna su calcio d’angolo per la rete che vale la doppietta personale e il vantaggio per i siciliani. Nel Piacenza entra Sestu per Paponi, Del Favero si esibisce in un grande intervento che nega il gol a ‘Nzola e sul susseguente corner Da Silva si vede respingere il colpo di testa sulla linea.

La partita potrebbe cambiare al 69’, quando il Trapani resta in dieci per l’espulsione diretta di Scognamillo per un intervento su Cacia involato a rete, ma sono i padroni di casa con l’uomo in meno a trovare la terza rete all’82: bella la giocata di Nzola che in contropiede batte Del Favero. Poco dopo Cacia si vede annullare un gol per fuorigioco, e di fatto la gara si chiude qui. L’ultima emozione è in pieno recupero, quando ancora l’attaccante biancorosso chiama alla bella parata l’estremo difensore dei siciliani. Per i biancorossi ora testa al campionato: il 25 agosto l’esordio in trasferta contro l’Arzignano.

TRAPANI – PIACENZA 3-1

(12′ Cacia, 44′ e 59′ Evacuo, 82′ Nzola)

Trapani: Carnesecchi, Luperini, Scognamillo, Da Silva, Cauz, Colpani, Taugourdeau (Martina 85′), Aloi, Nzola, Evacuo (Pagliarulo 71′), Jakimovski (Ferretti 67′). A disposizione: Dini, Stancampiano, Tolomello, D’Anca, Culcasi, Dambros, Valenti, Golfo. All. Baldini

Piacenza: Del Favero, Pergreffi, Giandonato , Nicco, Cacia, Corradi (Marotta 46′), Zappella, Cattaneo, Della Latta, Paponi (Sestu 60′), Nannini. A disposizione: Bertozzi, Ansaldi, Imperiale, Silva, Bolis. All. Franzini

Arbitro: Valerio Marini di Roma 1; assistenti: Pietro Dei Giudici di Latina e Andrea Capone di Palermo. IV ufficiale: Mario Saia di Palermo

Ammoniti: Giandonato, Colpani, Jakimovski, Della Latta, Nannini.

Espulso: Scognamillo

Calci d’angolo: 4-2

Spettatori: 4.838

Recuperi: 5′ pt; 6′ st.

LA CRONACA

Tris del Trapani, che nonostante l’inferiorità numerica sigla il terzo gol con Nzola all’82’.

Trapani che resta in 10 a causa dell’espulsione di Scognamillo al 69′.

Raddoppio del Trapani con Evacuo al 60′.

Ripreso il match.

Fine primo tempo al “Provinciale” di Trapani, i padroni di casa hanno pareggiato nel finale con il loro bomber Evacuo al 44′. I biancorossi erano passati in vantaggio con Cacia dopo 12 minuti.

Pareggio del Trapani al 44′ con Evacuo.

Per i biancorossi la sblocca Cacia al 12′

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.