La Malvasia di Candia Sostenibile è medaglia d’oro anche nel mercato asiatico

140 giudici internazionali, più di 4000 i vini registrati, 33 i paesi rappresentati: l’Asia Wine Trophy 2019 si conferma una delle più grandi competizioni vinicole al mondo sotto il patrocinio dell’OIV, l’Organizzazione internazionale della vigna e del vino.

In questo prestigioso contesto dei mercati asiatici Cantina di Vicobarone segna un nuovo e importante risultato: “È medaglia d’oro per la nostra pluripremiata Malvasia Frizzante DOC dei Colli Piacentini 2018 – afferma con orgoglio il presidente di Cantina di Vicobarone Giuseppe Gaddilastri -, un prodotto di eccellenza, un vino Sostenibile che esprime al meglio l’attenzione che ogni giorno riserviamo al nostro patrimonio ambientale”.

Certificata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la Malvasia Frizzante DOC dei Colli Piacentini, eletta miglior vino frizzante d’Italia nel 2017, si inserisce ormai da anni nell’ambito del progetto nazionale V.I.V.A“La sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia”, che mira a misurare e migliorare le prestazioni di sostenibilità della filiera vitivinicola attraverso l’analisi di quattro indicatori (Aria, Acqua, Vigneto e Territorio).

“La sostenibilità ambientale è per noi un valore da perseguire ogni giorno per trasferire alle nuove generazioni un territorio ancora ricco di risorse – spiega il vice presidente Maurizio Centenari -, Cantina di Vicobarone già nel 2016 ha ottenuto la certificazione V.I.V.A. per la Malvasia frizzante D.O.C. dei Colli Piacentini e il Gutturnio frizzante D.O.C. dei Colli Piacentini e quest’anno questo importante riconoscimento è stato ottenuto anche dal nostro Ortrugo D.O.C. dei Colli Piacentini”.

“Questa nuova medaglia d’oro – prosegue il presidente Gaddilastri – ci rende orgogliosi e sempre più convinti che il programma di sostenibilità intrapreso dall’azienda porti a grandi risultati sia in termini di indiscussa qualità delle produzioni vinicole, riconosciuta a livello internazionale, che di uso ottimale delle risorse ambientali del nostro prezioso territorio”.

“Ringraziamo di cuore tutti coloro che ci sostengono ogni giorno, che credono nei valori della nostra Azienda e che condividono con noi tutti i piccoli e grandi traguardi frutto del nostro inestimabile patrimonio agricolo, umano e delle nostre tradizioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.