Lultimaprovincia a Rottofreno con il teatro clown dei Manicomics

Più informazioni su

Ottavo appuntamento per la rassegna di teatro itinerante Lultimaprovincia, che giovedì 29 agosto fa tappa a Rottofreno (Pista polivalente di via Tobagi, ore 21). In scena i Manicomic con lo spettacolo di teatro clown “Kermesse”, un’ora di gags a ritmo serrato con Agostino Bossi, Paolo Pisi e Marcello Savi.

Uno spettacolo che nasce come studio sulla comicità e il linguaggio clownesco, sempre in bilico tra realtà e fantasia, che alterna momenti di ingenua lucidità ad altri di ordinaria pazzia. Provate ad immaginare tre maestri d’orchestra che devono iniziare il concerto senza l’orchestra, e per non rinunciare al magro ingaggio si inventano situazioni al limite della follia, diventando loro stessi musicisti, illusionisti, intrattenitori, sfruttando la loro arte, quella che Totò gli ha insegnato: quella di arrangiarsi. E sarà proprio così, perchè riusciranno ad intrattenere e a coinvolgere il pubblico nell’attesa di una improbabile vera orchestra.

Lo spettacolo coinvolge un pubblico eterogeneo, grazie ad una forte carica comica. Tante situazioni, di clownerie, gags, magie rendono appassionante uno spettacolo semplice, comunicativo e divertente. Uno spettacolo dal ritmo veloce, con tanti cambi scena che lo rendono piacevole e adatto a tutti.

I PROSSIMI SPETTACOLI DELLA RASSEGNA

1 settembre CARMIANO Piazza della Chiesa h.21
TOBIA CIRCUS – Equilibrium tremens (clown e circo)

3 settembre VIGOLZONE Piazza del Castello h.21
MADAME REBINE’ – Giro della Piazza (circo clown)

7 settembre RIVERGARO Piazza Paolo h.21.30
Compagnia NANDO & MAILA – Sconcerto d’amore (circo teatro clown)

20 e 21 settembre PIACENZA OPEN SPACE h.21 ingresso 10€
Wild Flaketjes – Goos & Helena (Brasile-Olanda) Prima nazionale – Actos Humanos (teatro-circo-clown)

INFO:

Cell. 339.6180502 – 349.3542866 w

www.manicomics.it

mail: info@manicomics.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.