“Pizzini” di letteratura nelle cassette delle lettere. Ma qualcuno a Borgonovo non gradisce

Aiuto, carabinieri! C’è Baricco nella mia cassetta della posta. Anzi, no, ci sono anche Ippocrate, Ray Bradbury…

Non è stato decisamente apprezzato a Borgonovo, in provincia di Piacenza, il gesto che un ignoto (o ignota, chissà) amante della letteratura ha deciso di compiere in questo assolato mese di agosto. A quanto pare a diversi cittadini sono stati lasciati dei biglietti anonimi con citazioni di filosofi, poeti e scrittori nella cassetta delle lettere.

Un gesto poetico? “Se lo vedo gliela faccio passare io, la vena poetica” commenta una signora nel gruppo Facebook “Sei di Borgonovo se anche tu…”. “Sono citazioni che è meglio se li legga da solo, invece di buttarli nella mia cassetta. Se li butti nella sua” scrive un’altra.

Cosa c’è di tanto offensivo in queste missive, scritte a mano su foglietti di carta? Alcuni pizzini sono stati fotografati e condivisi. Leggiamo quindi che “Un pretesto per tornare bisogna sempre seminarselo dietro, quando si parte”. Questa frase di Alessandro Baricco nasconde forse un sinistro avvertimento, come lascia ad intendere qualcuno nel gruppo?

C’è invece chi prova a stemperare i toni, osservando che è comunque meglio ricevere questi messaggi, piuttosto che i volantini pubblicitari. Eh no, si obietta. Almeno la pubblicità ha un fine, mentre Baricco, Ippocrate, Bradbury (ma sicuramente l’elenco degli scrittori da cui l’ignoto amante della letteratura ha attinto sarà ben più ampio) ne sono privi.

La poesia, l’arte, la bellezza, un gesto estemporaneo di gentilezza senza motivo (che è diverso dal fine, siamo d’accordo) evidentemente sono inutili. Quindi stiano ben lontani dalla mia cassetta delle lettere, dalla mia testa, dal mio cuore. Cosa dire? Citiamo allora una bella pubblicità, che invece serve, come è assodato: “Antò, fa caldo”.

Ps: per un commento più autorevole rimandiamo al profilo Facebook di Matteo Corradini, scrittore, premio Andersen e borgonovese doc

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.