Premio Qualità Italia 2019: il Malvasia 50 Vendemmie fermo miglior vino bianco Doc  

Dopo il Blanc de Blancs nella categoria spumanti nel 2017 e l’Ortrugo 50 Vendemmie nella categoria vini bianchi frizzanti nel 2018, Cantina Valtidone ha conquistato quest’anno il riconoscimento più ambito al prestigioso Premio Qualità Italia con il Malvasia fermo 50 Vendemmie, decretato miglior vino bianco Doc.

Nelle scorse settimane, la giuria della quinta edizione del concorso enologico nazionale, promosso e organizzato dalla Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento “Leonardo” di Città Sant’Angelo (PE), ha selezionato tra i numerosi partecipanti provenienti da tutta Italia i 20 vincitori suddivisi per categoria a cui sono andati i Premi Nazionali, oltre ad assegnare 61 Menzioni e 43 Attestati Regionali.

“L’aver ottenuto il più prestigioso dei riconoscimenti assegnati dal Premio Qualità Italia per il terzo anno consecutivo e con 3 vini differenti della nostra produzione è per noi motivo di enorme soddisfazione e orgoglio – commentano i rappresentanti dell’Azienda vitivinicola– Per Cantina Valtidone è la conferma di un’importante crescita qualitativa, certificata dai tanti riconoscimenti ottenuti in questi ultimi anni nei più importanti concorsi enologici nazionali ed internazionali”.

Oltre al Malvasia 50 Vendemmie fermo, che fa parte della linea nata nel 2016 per celebrare il mezzo secolo di attività dell’azienda borgonovese e che comprende anche il Malvasia frizzante, i Gutturnio fermo e frizzante e l’Ortrugo, il concorso enologico ha assegnato alla Cantina Valtidone due Diplomi di Menzione (Ortrugo 50 Vendemmie e Ortrugo Unic’o della linea Vinum Merum) e 3 Speciali Attestati Regionali (Gutturnio Bollo Rosso riserva 2015, Gutturnio 50 Vendemmie fermo e Pinot Nero Rosè della linea biologica Tenuta Villa Tavernago).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.