Riconoscimento per Steriltom: Nestlè Germania la nomina fra i top 5 fornitori mondiali

Più informazioni su

Importante riconoscimento per Steriltom, azienda piacentina con sede a Casaliggio specializzata nella produzione e trasformazione di polpa di pomodoro: è stata infatti nominata nei “Top 5 supplier” a livello globale di Nestlé Germania.

“Un risultato ottenuto su oltre 11.000 fornitori nel mondo, unica azienda italiana ad aver raggiunto questo livello – sottolineano dall’azienda guidata dal 1934 dalla famiglia Squeri -. I fattori chiave che hanno permesso questo risultato sono stati: Performance (100% di ordini perfetti in termini di qualità e consegna), Innovazione, Sostenibilità e Cooperazione lungo la Filiera”.

“Ringraziamo – commentano dalla famiglia Squeri – tutti i collaboratori e fornitori che hanno permesso il raggiungimento di questo risultato che certifica il livello di eccellenza e di professionalità dell’azienda e del suo pomodoro made in Italy”.

Congratulazioni per il riconoscimento sono arrivate dall’amministrazione comunale di Gragnano con il sindaco Patrizia Calza: “Consideriamo questo riconoscimento come ulteriore conferma della presenza sul nostro territorio di imprese che eccellono in diversi settori economici e, in questo caso particolare, il riconoscimento vale ad attestare anche la particolare qualità delle nostre imprese agricole e dell’intera filiera. È superfluo sottolineare quanto sia importante la presenza di realtà imprenditoriali di eccellenza sul territorio in termini di offerta di posti di lavoro e opportunità di proficue collaborazioni con le Istituzioni”.

“A questo proposito, nel congratularci con i componenti della famiglia Squeri per il prestigioso risultato, cogliamo l’occasione per ringraziali per il concreto sostegno offerto in diversi modi, da anni, all’Amministrazione Comunale, segno di presenza attiva e di un forte senso di comunità”.

Foto da www.steriltom.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.