Soffocato da un boccone durante la cena: muore un 69enne

Più informazioni su

Non ce l’ha fatta un uomo di 69 anni,  Adriano Baldini, deceduto dopo aver accusato i sintomi di soffocamento mentre stava cenando, a causa di un boccone andato di traverso.

Erano da poco passate le 19 e 30 e il sessantanovenne si trovava nella sua abitazione, a Piacenza, quando non è riuscito a deglutire un pezzo di pollo che stava mangiando.

Dapprima gli è mancato il fiato, poi ha iniziato a diventare cianotico per poi cadere a terra privo di sensi.

Un nipote che si trovava in casa con lui ha immediatamente chiamato il 118.

Sul posto sono giunti i soccorsi con l’ambulanza della Pubblica Croce Bianca di Piacenza e i sanitari con l’auto infermieristica che hanno immediatamente praticato la manovra di Heimlich, che ha permesso all’uomo di espellere il boccone sebbene fosse incosciente.

Nel frattempo è giunta sul posto anche l’équipe medica dell’ospedale che ha praticato ulteriori azioni salvavita per tentare di rianimarlo.

L’uomo è stato trasportato in condizioni disperate, in codice rosso, al reparto di rianimazione dell’ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza.

Il 69enne è deceduto poco dopo il suo arrivo al nosocomio cittadino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.