Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Rotary Fiorenzuola: il neo presidente Timpano apre l’anno rotariano con una bella iniziativa sui droni

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

 

Rotary Fiorenzuola d’Arda:il nuovo presidente Francesco Timpano apre l’anno rotariano con una bella iniziativa sull’utilizzo dei droni

La prima conviviale dell’anno rotariano 2019/2020 sotto la guida di Francesco Timpano, docente all’Università Cattolica di Piacenza, ha visto la partecipazione di circa 66 persone riunite nell’incantevole location dell’agriturismo “La Finestra sul Po” a S.Nazzaro d’Ongina di Monticelli (PC), dove il socio Giovanni Zangrandi ha fatto gli onori di casa.

Il tema della serata è stato di notevole interesse e di attualità con la partecipazione dell’esperto nazionale di droni Gianfranco Tiramani (piacentino di Morfasso), presentato dal presidente Timpano, che ha illustrato ai presenti in modo molto approfondito cosa sono i droni e il loro utilizzo, piuttosto recente, nei vari settori di attività. Tiramani ha spiegato che i droni, ovvero veicoli radiocomandati con pilota remoto, sono di origine militare (come in effetti è la nascita di internet) e negli ultimi tempi vedono il loro utilizzo molte attività nel settore civile, dal controllo del territorio, al monitoraggio dei criminali, dall’analisi dei terreni, alla ricerca dei dispersi a seguito di calamità naturali.

Non ultimo l’impiego strettamente ludico, dove però accade spesso che gli utilizzatori non conoscano gli elementi base del pilotaggio: a volte, quindi, i droni vanno a sbattere contro pareti o alberi diminuendo sensibilmente le aspettative dei piloti alle prime armi. Tiramani, fondatore della startup “Skyview”, ha illustrato il significato della sua attività attraverso numerose slide.

Oggi nel mondo la tecnologia più evoluta è in India, Cina ed Israele, superando addirittura gli Stati Uniti d’America. Per quanto riguarda le tipologie dei mezzi, Tiramani ha passato in rassegna le varie forme e dimensioni, a partire da quelli più leggeri (300 grammi) per arrivare a quelli di dimensioni maggiori. Sul mercato si trovano tre grandi famiglie di droni: con struttura a elica, con struttura planare ed ibridi. Infine ha ricordato altri importanti utilizzi recenti come quelli in agricoltura, dove i droni sono in grado di compiere la scansione di un ettaro di terreno in tre minuti. Quindi se da una parte il loro impiego aumenterà in futuro, occorre allo stesso tempo una adeguata preparazione da parte degli utilizzatori, con la frequenza ad appositi corsi professionali di addestramento in particolare da parte dei giovani.

Droni Fiorenzuola

Non sono mancati da parte di Tiramani esempi pratici sul volo di alcuni droni fino sopra alle acque del Po, con lo scatto di spettacolari fotografie dall’alto con grande stupore da parte dei presenti. Terminato l’intervento del relatore, seguito con molta attenzione, alcuni dei presenti hanno rivolto domande per gli opportuni chiarimenti su alcuni aspetti del funzionamento del drone e relativi prezzi.

Droni Fiorenzuola

Iniziativa molto interessante, seguita da circa 25 persone quasi interamente addetti ad attività agricole o tecnici del settore, è stata poi l’organizzazione, dalle 18,30 alle 20, di un corso, sempre presso La Finestra sul Po, tenuto dallo stesso Tiramani sull’impiego dei droni in agricoltura e sulla importante utilità per la gestione delle aziende agricole.

In conclusione una grande partenza “in volo” per la prima conviviale del presidente Francesco Timpano, anno rotariano 2019/2020.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.