Scossa di terremoto di 3.9 nel parmense, epicentro a Borgotaro

Più informazioni su

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata in provincia di Parma alle 13.17 di oggi, martedì 13 agosto dalla rete sismica di Ingv.

L’evento sismico, ad una profondità di 7 km, si è verificato nella zona di Borgo Val di Taro, con epicentro a circa 5 chilometri dal paese; fra i comuni più vicini all’epicentro Albareto, Pontemoli Valmozzola, Compiano e Zeri. La scossa è stata avvertita anche in Liguria e Toscana. Al momento non si segnalano danni.

“Ho sentito il presidente della Provincia di Parma e sindaco di Borgotaro, Diego Rossi – afferma Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna – per monitorare la situazione. Dall’Agenzia regionale per la Protezione civile mi informano che né alla loro Sala operativa, né ai Vigili del Fuoco sono stati al momento segnalati danni a cose o persone”. “Squadre di tecnici della Protezione civile – prosegue – stanno verificando sul posto la situazione”.

“Seguo l’evolversi della vicenda insieme alla Giunta – chiude Bonaccini – pronti a rispondere ad ogni eventuale necessità o richiesta che dovesse presentarsi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.