Sensibilizzare sull’autismo promuovendo il territorio: ecco la borsa “I love Piacenza”

Una “shopping bag” per raccontare il territorio di Piacenza e al contempo fare del bene.

E’ stata presentata nella mattinata del 30 agosto, nella Sala Consiliare del Comune di Piacenza, la borsa “I love Piacenza”, le cui vendite andranno a sostegno dell’associazione “Oltre l’Autismo”. “Il materiale è d’alta moda, lo stesso usato dal marchio di lusso Harrods” – ha spiegato il consigliere comunale Roberto Colla, ideatore del progetto insieme al fratello Graziano e ad un’altra parente, Mara Minudel – se ne produrranno per il momento 4mila: il prezzo è assolutamente accessibile, e consisterà in una donazione di 10 euro”.

presentazione bag i love piacenza

“Il debutto della nuova borsa – ha aggiunto – sarà venerdì prossimo, 6 settembre, sul Pubblico Passeggio in occasione del mercato europeo. Poi saremo presenti a numerosi altri eventi in provincia, alcuni già decisi altri che comunicheremo di volta in volta. Lo scopo dell’iniziativa è duplice: da un lato continuare a sensibilizzare la cittadinanza attorno allo “status” dell’autismo e dall’altro, al contempo, promuovere il nostro territorio e le sue bellezze”. Sulla borsa – grazie al lavoro della curatrice grafica Donatella Fornasari e della ditta Zecca di Parma, che ha realizzato le shopper – sono infatti impressi sia davanti che dietro elementi figurativi di luoghi simbolo della nostra città e provincia.

“Tutto il territorio piacentino ha da sempre mostrato grande attenzione verso la nostra associazione – sottolinea Laura Pedretti del consiglio direttivo di “Oltre l’Autismo” – con la bag vogliamo sia dare visibilità alle nostre bellezze che continuare a raccogliere fondi per diversi progetti, in particolare quello della “Casa di vita”. “Il nuovo prodotto è una vetrina importante per la nostra città – aggiunge il sindaco Patrizia Barbieri – quando queste iniziative vengono presentate, tutta un’intera comunità si deve mettere in moto di conseguenza per mantenere alta l’attenzione su queste tematiche”.

Hanno espresso la propria soddisfazione all’iniziativa anche Giovanni Giuffrida, presidente dell’Ordine degli Avvocati, Giulia Monteleone, assessore a Servizi Sociali di Borgonovo e il sindaco di Bobbio, Roberto Pasquali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.