Si alza il sipario sulla stagione della Vigor “Puntiamo a fare bene” foto

Più informazioni su

Una piccola grande festa nella “casa” biancazzurra, una serata che rappresenta al meglio lo spirito-Vigor: stare bene insieme, divertirsi in contesti semplici e naturali. Dopo l’amichevole informale del pomeriggio vinta contro l’Accademia Pavese (9-1), il mercoledì del Carpaneto è proseguito in serata con la presentazione ufficiale, ospitata dallo stadio “San Lazzaro”, con la possibilità di beneficiare anche degli spazi della club house.

L’evento, condotto da Nicola Gobbi, ha visto una carrellata dei protagonisti della nuova stagione, senza disdegnare anche una puntata sugli Juniores nazionali di Luis Centi, auspicabile “serbatoio” per la prima squadra militante per il terzo anno in serie D. Alla serata hanno partecipato anche gli assessori comunali di Carpaneto Mario Pezza e Gianfranco Calderoni, mentre la Figc era presente con il delegato provinciale Luigi Pelò e con il consigliere regionale Emilia Romagna Alberto Zucchi.

IL PRESIDENTE – “In questi anni in serie D – ha esordito in apertura il presidente della Vigor Carpaneto Giuseppe Rossetti, al timone dal 2012 – abbiamo sempre messo a disposizione un budget calibrato e contenuto. Viaggiamo lungo questa strada e vogliamo fare crescere i giovani: abbiamo tanti under, diversi ragazzi aggregati dalla nostra Juniores. Oltre ai due “vecchietti” come Rantier e Bruno che ho a cuore, ci sono tanti giocatori “over” nati dal 1993 in poi, quindi ancora giovani. Puntiamo a far bene: non dico come in passato che vogliamo salvarci, perché non vorrei che poi la squadra si sedesse una volta mantenuta la serie D. L’anno scorso abbiamo chiuso settimi, cerchiamo di far meglio”.

Presentazione Vigor Carpaneto

IL MISTER – A guidare la squadra, il brasiliano Martins Adailton, alla sua prima esperienza da primo allenatore. “La responsabilità – spiega l’ex attaccante di serie A – c’è sempre, sono contentissimo di essere qua e sono onorato dell’opportunità che mi ha dato il presidente, credendo in una persona e in un allenatore che sta iniziando la nuova carriera: sarò sempre grato. Il capitolo da giocatore si è chiuso e da tecnico vorrei se possibile fare una carriera ancora migliore: nella vita bisogna sempre credere di migliorare”.

“Il mio sogno di allenatore è arrivare al massimo, in serie A italiana o in una nazionale; voglio il massimo, non punto a piccole cose: solo piccole persone puntano a piccoli obiettivi. Anche la mia squadra deve essere così: oggi non potrei essere più felice in un altro posto diverso da Carpaneto”.

Presentazione Vigor Carpaneto

I BOMBER – Il capitano è Julien Rantier, attaccante classe 1983 e al terzo anno in D alla Vigor. “Sta nascendo – le parole del “bomber” francese – un bellissimo gruppo, ci sono tanti ragazzi giovani di prospettiva che qui trovano una grande famiglia, dove possono crescere e ora tocca a loro in campo dare il massimo ogni giorno per diventare qualcuno”. “Carpaneto – gli fa eco Salvatore Bruno, classe 1979 e “botto” estivo di mercato della squadra piacentina – è una bellissima sorpresa, ho trovato un gruppo con valori e uno staff molto competente: mi piace, sono molto contento. Tutti possono dare un contributo alla squadra”.

FLASH DAI REPARTI – A difendere i pali biancazzurri ci penseranno due giovani di belle speranze come Edoardo Belli e Marco Lassi, entrambi classe 2000, a cui la società ha dato fiducia in un ruolo delicato. “La responsabilità – spiega Belli – c’è sempre, è normale ed è bene che esista per tenere sempre alta l’attenzione”. “Con Edoardo – aggiunge Lassi – siamo ottimi amici, condividiamo ruolo e casa: è un’ottima persona, possiamo lavorare bene”.

Presentazione Vigor Carpaneto

La carrellata prosegue passando alla difesa, dove sventola la bandiera biancazzurra Samuele Barba, già protagonista nel 2015 della promozione in Eccellenza e al suo sesto anno a Carpaneto. “Ormai sono di casa qui – racconta il terzino piacentino – come tutti gli anni si respira un bel clima”. Quest’anno il reparto arretrato contempla anche un pilastro di qualità come Francesco Bini, che sta recuperando da un lungo infortunio. “Contro l’Accademia Pavese – spiega l’ex Piacenza e Pro Piacenza – ho giocato i primi 45 minuti, sono un po’ indietro fisicamente e spero di avere la possibilità di riprendere alla svelta. Sono contentissimo della scelta fatta, ho trovato un ambiente sano, organizzato e con voglia di far bene”.

Presentazione Vigor Carpaneto

A centrocampo, invece, spicca la presenza del centrale Dario Mastrototaro, milanese “innamorato” di Carpaneto. “Sono arrivato tre anni fa, mi sono trovato bene fin da subito, con feeling con la società, il paese e le persone di Carpaneto”. Nello stesso reparto c’è anche un “giovane esperto” come Giacomo Rossi, classe 1999 ma già protagonista nelle scorse due stagioni in biancazzurro in D. “Capitan futuro”, si sussurrava nel corso della serata, lui – sorridendo – è serafico: “cercherò sempre di migliorare, ma con aspettative tranquille”. Infine, l’attacco, con i già citati Bruno e Rantier e cinque giovani di belle speranze.

Presentazione Vigor Carpaneto

LA NOVITA’ – Nello staff a supporto della prima squadra, la Vigor Carpaneto dà il benvenuto a Renato Grella, che ricoprirà il ruolo di team manager insieme al confermato Corrado Bottarelli.

La rosa attuale:

Portieri: Marco Lassi (2000), Edoardo Belli (2000)

Difensori: Matteo Brizzolara (2001), Gabriel Rocchi (2001), Matteo Rossini (1998), Davide Zuccolini (1995), Samuele Barba (1993), Elia Favari (2000), Francesco Bini (1989)

Centrocampisti: Federico Abelli (1997), Dario Mastrototaro (1993), Giacomo Rossi (1999), Davide Romeo (2000), Nicolò Fittà (2000), Federico Zazzi (1997)

Attaccanti: Salvatore Bruno (1979), Julien Rantier (1983), Lorenzo Rivi (1999), Mario Giannini (2001), Nicolas Galazzi (2000), Antonio Piscicelli (1999), Federico Avanzini (2000)

Allenatore: Martins Adailton

Vice allenatore: Walter Luchetti

Preparatore dei portieri: Francesco Cavi

Preparatore fisico: Pablo Lischetti

Fisioterapista: Matteo Burgazzi

Team Manager: Renato Grella, Corrado Bottarelli

Magazzinieri: Antonio Verna, Marco Merli, Luca Fava, Giancarlo Tagliaferri, Simone Schenardi

Direttore sportivo: Marzio Merli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.