Tra celebrazioni religiose, musica e buon cibo, il Ferragosto a Piacenza e provincia

Più informazioni su

Tra celebrazioni religiose e momenti di festa, anche quest’anno il Ferragosto a Piacenza e provincia presenta un calendario ricco di iniziative e proposte aperte a tutti.

Ne abbiamo selezionato una carrellata – includendo anche la giornata di venerdì 16 e in alcuni casi anche i giorni appena successivi – utile per chi trascorrerà questa ricorrenza nel nostro territorio.

PIACENZA – Come ogni anno a Ferragosto si celebrerà la solennità della Beata Vergine Maria Assunta, a cui è dedicata la Cattedrale di Piacenza. Le messe saranno celebrate alle ore 9 (in San Rocco), 11, 12.15 e 18.30. Alle ore 11 la celebrazione solenne presieduta dal vescovo Gianni Ambrosio e animata dalla comunità Ecuadoregna guidata dai Padri Scalabriniani. La ben radicata comunità sudamericana darà poi vita alla tradizionale processione per le vie del centro dedicata alla “Virgen del Cisne”. Alle 18, vespri solenni capitolari e messa presieduti da mons. Carlo Tarli, presidente del Capitolo della Cattedrale.

Ferragosto è da sempre anche sinonimo di pic-nic e grigliate: Il circolo locale del Movimento Cristiano Lavoratori organizza così per giovedì 15 agosto, a partire dalle ore 20, nei locali della sede provinciale di Piazzale Crociate 8 a Piacenza, una “grigliata in compagnia” per trascorrere in amicizia e allegria la festa più importante dell’estate.

Nella nostra città la cultura non “va in vacanza”, nemmeno a Ferragosto. Saranno infatti eccezionalmente aperti al pubblico, giovedì 15 agosto, i Musei Civici di Palazzo Farnese a Piacenza, visitabili dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Chi acquisterà il biglietto valido per andare alla scoperta di tutte le sezioni museali, potrà approfittare di una visita guidata gratuita: alle due già in programma con partenza alle 11 e alle 17, se ne è aggiunta una terza che avrà inizio alle 15.30.

Inoltre, una serie di iniziative e aperture straordinarie garantiranno la possibilità a chi rimane in città e ai turisti di apprezzare le bellezze del patrimonio storico artistico della Cattedrale di Piacenza. Il 15, 17 e 18 agosto il museo Kronos con le sue collezioni e la salita in cupola saranno eccezionalmente aperti dalle 15 e 30 alle 18 e 30. Le salite alla cupola con accompagnamento obbligatorio partiranno alle 15 e 30; 16 e 30 e 17 e 30.

Il 15 Agosto, con partenza alle ore 21 (ritrovo ore 20 e 45), in occasione dei festeggiamenti dell’Assunta si terrà poi una speciale visita guidata del ciclo «Piacenza da Scoprire» in versione serale, “Piacenza illuminata”: un viaggio alla scoperta dei graffiti più datati (firme e disegni ormai storicizzati) sul tamburo della cupola della Cattedrale.

SAN NICOLO’ – Numerose le celebrazioni per San Rocco e l’Assunta anche in provincia: a San Nicolò giovedì 15 e venerdì 16 agosto, nella Parrocchia guidata da don Fabio Galli, la Festa dell’Assunta prevede il giorno di Ferragosto due sante messe alle ore 8 e alle 10 e un’iniziativa in trasferta: alle ore 20 e 30 la Fiaccolata in onore di Maria Santissima al Santuario di Monte Penice. La Festa di San Rocco prevede invece due sante messe alle ore 9 e alle 18 e 30; cena e musica in oratorio dalle ore 19 e 30.

PONTE DELL’OLIO –  A Ponte dell’Olio, appuntamento il 15 e il 16 agosto con la “Fiera di San Rocco”: fiera di antica tradizione, fu istituita infatti nel 1671, e oggi è giunta alla sua 349esima edizione. Lungo via Veneto, in occasione delle due giornate di festa, saranno collocate le bancarelle espositive e gli hobbisti creativi. I negozi del Borgo saranno aperti fino a sera e in piazza I Maggio sarà possibile cenare all’aperto con le specialità di tre ristoranti ospiti e presso gli stand allestiti dai bar del paese. Immancabile sarà il tipico salame cotto di Ponte dell’Olio, da degustare insieme alle tante eccellenze del territorio; presente anche il Luna Park in piazza delle Fornaci.

SARMATO – Anche a Sarmato il 15 e il 16 agosto appuntamento con le celebrazioni della Solennità dell’Assunta e di San Rocco: il 15 agosto si parte alle 10 e 30 con la messa solenne cantata dal Coro Parrocchiale; mentre dalla ore 18 si terranno i Vespri dell’Assunta. Venerdì 16 agosto, poi, si inizia alle 8 con la santa messa presso la Chiesa di San Rocco e con la benedizione dei panini; alle 10 ci sarà la processione con la statua del Patrono (itinerario: Chiesa di San Rocco, via Po, p.zza Roma, via Centrale, Chiesa parrocchiale) e a seguire – ore 10 e 30 – messa solenne e offerta del cero da parte del Sindaco di Sarmato, per concludere coi Vespri serali (ore 18).

BOBBIO – Bobbio celebrerà il 15 agosto con tanti appuntamenti, tra specialità culinarie, musica, dj set e shopping con negozi aperti fino a mezzanotte. Dalle ore 23 e 30, andrà in scena un suggestivo gioco di fuochi artificiali e luci sul Ponte Gobbo.

CAMINATA – Buona musica e piatti della tradizione saranno protagonisti anche a Caminata: immersi nella verde atmosfera dell’Alta Val Tidone, l’antico Borgo è la location perfetta per chi ama i tramonti, la luna, le stelle e la convivialità.

TRAVO – Venerdi 16 agosto, alle ore 21 in Località Scarniago di Travo, con veduta sulla Pietra Parcellara, il Comune di Travo organizza una serata teatrale nei luoghi dove sono nati i primi gruppi Partigiani nella Vallata di Bobbiano (proprio a Scarniago). “Siamo i ribelli della montagna”: questo il titolo del reading teatrale sul Comandante Paolo e la Resistenza nella Val Trebbia, a cura di Mila Boeri, che vedrà la partecipazione della stessa Boeri insieme a David Remondini e con Giulia Bertasi alla fisarmonica.

NIBBIANO – Il 16 agosto giornata inaugurale dell‘edizione 2019 della storica Fiera di Nibbiano che, dopo la fusione di quest’ultimo coi comuni di Pecorara, Caminata, è diventata la grande fiera di tutta l’Alta Val Tidone, riprendendo così l’antica tradizione di quando già nel profondo Medioevo era capace di richiamare mercanti, produttori e artigiani insieme a una folla festante da tutta la valle, ma anche dai territori vicini. I festeggiamenti inizieranno quindi già da venerdì 16 agosto con la Neblani Beer Fest per concludersi con la tradizionale fiera dell’agricoltura e del bestiame martedì 20 agosto.

VIGOLENO – Venerdì 16 agosto, ore 21 e 30 e ore 22 e 30, il Mastio di Vigoleno aprirà eccezionalmente i battenti per due visite guidate notturne nelle serate delle stelle cadenti. La visita guidata del mastio e della parte militare del castello consentirà di osservare il cielo stellato di agosto dalla terrazza panoramica e, al termine, di gustare la pasta preparata dal cuoco del castello sul camminamento di ronda.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.