Quantcast

Un ubriaco alla guida e 5 assuntori di droga: Val Tidone al setaccio dei carabinieri

Un 46enne denunciato perché guidava ubriaco, 5 persone segnalate quali assuntori di droga, alcune contravvenzioni al codice della strada oltre a violazioni amministrative contestate a titolari di esercizi pubblici: è il bilancio del servizio di controllo del territorio coordinato dalla Compagnia di Piacenza ed effettuato nel pomeriggio e nella serata di sabato 3 agosto sulla via Emilia Pavese e nella Val Tidone.

Sono stati impiegati in tutto una ventina di carabinieri: le pattuglie delle Stazioni di San Nicolò a Trebbia, Sarmato, Borgonovo Val Tidone, Castel San Giovanni, un equipaggio della Sezione Radiomobile per garantire un pronto intervento e personale in abiti civili. Sono stati rafforzati i posti di controllo sulla via Emilia Pavese e sulle arterie provinciali che conducono in alta Val Tidone.

Tre gli esercizi pubblici e oltre 80 le persone controllate, con una quarantina di mezzi fermati, nel corso dell’attività. “Oltre a contribuire ad implementare la necessaria cornice di sicurezza – sottolinea l’Arma -, il servizio era incentrato soprattutto sul monitoraggio dei centri cittadini e con personale in abiti civili particolare attenzione è stata dedicata alla vigilanza delle aree e dei luoghi di aggregazione dei giovani”.

In particolare, un 46enne, pregiudicato, residente a Podenzano è stato fermato a bordo di una autovettura non di proprietà mentre guidava ubriaco. Sottoposto ad accertamento con etilometro, aveva un tasso alcolemico pari a 2,07 grammi per litro, oltre quattro volte il limite di legge. E’ stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica e la patente gli è stata immediatamente ritirata.

Un 19enne di Piacenza, un 22enne di San Giorgio Piacentino, e un 31enne di Rottofreno sono invece stati trovati in possesso di modiche quantità di droga – hashish e marijuana – e per questo segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti. Due minorenni, infine, sono stati sorpresi sabato sera all’interno di un centro sportivo con circa 2 grammi di hashish. Si erano introdotti negli spogliatoi probabilmente per consumare la sostanza stupefacente. Complessivamente sono stati sequestrati 5 grammi di hashish e marijuana e mezzo grammo di cocaina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.