Anche FdI Piacenza a Montecitorio contro il Governo Ms5 – Pd

Una nutrita delegazione piacentina di Fratelli d’Italia ha preso parte, nella mattinata di lunedì 9 settembre, alla protesta indetta dal partito davanti a Montecitorio.

Una mobilitazione che si è tenuta in contemporanea al voto di fiducia al Governo Conte bis, sostenuto dall’alleanza M5s – Pd. In piazza, a fianco della leader di FdI Giorgia Meloni e a Matteo Salvini della Lega, erano presenti diversi esponenti di Fratelli d’Italia della provincia di Piacenza. Dall’onorevole Tommaso Foti ai consiglieri regionali Giancarlo Tagliaferri e Fabio Callori, insieme ai consiglieri Sara Soresi, Carlo Ceretti e l’assessore di Fiorenzuola Massimiliano Morganti.

La nota stampa – “La chiamata alla piazza di Giorgia Meloni, per una manifestazione aperta e senza bandiere di partito, ha incontrato una adesione talmente forte da rendere gli spazi prenotati insufficienti ad ospitare i partecipanti” è con grande soddisfazione che commentano gli esponenti piacentini di Fratelli d’Italia l’adunanza invocata, in occasione della richiesta della fiducia di Conte alla Camera, dalla leader di Fratelli d’Italia.

“Piazza Monte Citorio, Piazza di Pietra, Piazza del Pantheon e i numerosi spazi limitrofi – spiegano i rappresentanti di Fratelli d’Italia – sono stati letteralmente invasi dalla folla di partecipanti alla kermesse organizzata per dire no al governo giallo-rosso. Una occasione realmente trasversale che ha visto una adesione massiccia. Sul palco si sono alternate le diverse anime nel centro destra, pienamente incarnate dal protagonismo di Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Giovanni Toti, oltre che dagli altri numerosi esponenti di spicco dei rispettivi partiti”.

La delegazione piacentina di Fratelli d’Italia non ha dubbi: “Una riposta decisa, entusiasmante ed inequivocabile al governo giallo-rosso, un avviso di sfratto nel giorno medesimo nel quale il governo di Giuseppe Conte ha chiesto la fiducia alla Camera”.

Dal palco della kermesse ha risuonato forte e chiara la voce di Tommaso Foti, vice capogruppo vicario alla Camera di Fratelli d’Italia, che ha rimarcato: “Una manifestazione partecipatissima, come ho potuto vedere girando tutte le piazze, ma soprattutto una prova straordinaria per la Destra, proprio nella sua città simbolo: Roma. Siamo tornati in piazza, come non avveniva da anni, con la forza che merita la città eterna. In questa giornata speciale ho voluto – rivendica Foti – dedicare la riuscitissima manifestazione ad un grande italiano: Giorgio Almirante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.