Arcigay Piacenza a fianco del Pd “Panchine rosse e arcobaleno contro violenza e discriminazioni”

Il direttivo di Arcigay Piacenza Lambda sostiene l’approvazione dell’ordine del giorno presentato in consiglio comunale di Piacenza dal Partito Democratico in merito alla tinteggiatura di panchine di color rosso (contro la violenza di genere) e di color arcobaleno (a sostengo della lotta alle discriminazioni in base all’orientamento sessuale e all’identità di genere).

“Un piccolo gesto – affermano – , ma che avrebbe un grande valore per un Comune che ha bisogno di riflettere sul tema della violenza di genere e della lotta alle discriminazioni visti i diversi fatti di cronaca recenti e dell’ultimo anno. Arcigay Piacenza è convinta che la battaglia a sostegno delle donne contro la violenza di genere ed il patriarcato e la lotta alle discriminazioni in base all’orientamento sessuale ed identità di genere non debbano avere colore politico”.

“Auspichiamo quindi ampia, se non unanime, convergenza sul suddetto ordine del giorno e rinnoviamo alla giunta la nostra disponibilità ad aprire un tavolo contro le discriminazioni che, a parte le promesse fatte dal sindaco ormai più di un anno fa, ad oggi non è ancora stato sviluppato”.

“Si inizi quindi dai piccoli gesti – concludono – per dare un segnale alla cittadinanza di attenzione sui temi della lotta alle discriminazioni e dei diritti civili, prima che altri efferati fatti possano ancora purtroppo accadere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.