Censimento annuale, operazioni al via a Piacenza

Più informazioni su

A Piacenza riparte il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, curato da Istat.

Dal 2018 l’Istituto di statistica registrerà con cadenza annuale – anziché decennale – le principali caratteristiche della comunità dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale.

Piacenza figura tra le 1.100 municipalità interessate annualmente dalle rilevazioni, anziché una volta ogni 4 anni.

In questi giorni è stata pubblicata sull’albo pretorio la delibera che sancisce l’avvio delle operazioni di censimento, con l’individuazione di 27 rilevatori e l’organizzazione dell’ufficio Statistica del Comune.

L’impegno di spesa complessivo è di 66mila e 400 euro, stanziati da Istat.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.