“Discarica a cielo aperto a Borgotrebbia” La segnalazione fotogallery

Più informazioni su

A Borgotrebbia, in via Mezzanini, a pochi passi dall’Autostrada A21, si trova una discarica a cielo aperto.

A segnalarlo è un residente della zona, il quale sottolinea come tempo fa un altro cittadino fece presente la situazione al Comune di Piacenza. Di fatto, quel piazzale è diventato un deposito di rami, tronchi e fronde secche, che potrebbero essere ciò che resta delle piante abbattute in città in questa primavera in viale Beverora.

“Il pericolo, quello vero, è che qualche malintenzionato possa dar fuoco a questo ammasso di legname: siamo molto vicini all’A21 e il rischio che fumo e fiamme invadano le corsie autostradali è reale” osserva il residente che ha contattato la nostra redazione.

In queste settimane sono comparsi cumuli di calcinacci, mattoni e pezzi d’intonaco proprio dietro ad un cartello che ammonisce “Divieto di scarico. È vietato lo scarico di immondizia, rifiuti, macerie e altro a norma delle vigenti leggi sanitarie. I contravventori sono passibili di denuncia penale alla Magistratura”. Oltre al danno, la beffa.

“Prevenire è meglio che curare, pertanto l’auspicio è che gli organi competenti intervengano al più presto per sanare questa situazione” – conclude il cittadino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.