Domenica per la Vigor sfida contro il Mantova

Più informazioni su

Missione impossibile? Oppure colpaccio alla portata? Al campo il responso, ma in casa Vigor Carpaneto c’è fermento per la sfida in arrivo al “San Lazzaro”, dove domenica alle 15 arriverà la corazzata e capolista Mantova, in testa a punteggio pieno nel girone D di serie D con 9 punti in tre partite.

Viceversa, la Vigor – guidata in panchina dal brasiliano Martins Adailton – ha avuto un avvio stentato, conquistando due punti (pareggi contro Fanfulla e Sasso Marconi Zola), mentre domenica a Budrio è arrivato il primo ko stagionale contro il Mezzolara. Vuoi per questo, vuoi per l’altissimo tasso di difficoltà legato all’avversario, il fattore mentale reciterà sicuramente un ruolo centrale per la Vigor.

“In settimana – spiega Adailton alla vigilia – ho visto bene la squadra, che ha lavorato positivamente. La partita contro il Mantova sarà uno stimolo in più: è la prima della classe ed è la formazione che ci si aspetta vinca il campionato. Quando i risultati non arrivano, i dubbi ci possono essere, ma la forza della squadra è credere in ciò che fa e lavorare bene, sapendo che una partita può dare la svolta. Riguardando il match perso contro il Mezzolara, siamo mancati un po’ in compattezza e dovremo saper evitare alcune ripartenze che abbiamo concesso,oltre a far meglio i meccanismi difensivi, soprattutto nei tempi di uscita”.

Quindi aggiunge. “Il Mantova ha segnato 14 gol in tre partite, è una squadra di grandissima qualità ed è la più attrezzata nel girone. L’attacco è il reparto migliore, come dicono anche i numeri. Contro una squadra così, devi essere molto attento alla fase difensiva, ma non bisogna mai rinunciare a giocare. L’idea è essere organizzati, ma non fare a meno di pressing, possesso palla e creare occasioni, altrimenti se ti chiudi e basta prima o poi l’avversario trova la giocata giusta”.

In settimana, la Vigor ha tesserato il portiere Fallou Dieye (1999), lo scorso anno al Modena e di ritorno a Carpaneto dove ha militato due stagioni. Nell’immediata vigilia, invece, è stato ufficializzato il difensore Gabriele Premoli (1998), lo scorso anno al Fanfulla. Entrambi sono stati convocati da mister Adailton, mentre tra gli assenti figurano il portiere Edoardo Belli (infortunato) e il difensore Matteo Rossini, squalificato dopo l’espulsione rimediata domenica scorsa.

Questi i convocati:

Portieri: Lassi, Dieye

Difensori: Zuccolini, Bini, Barba, Favari, Premoli, Brizzolara, Confalonieri

Centrocampisti: Mastrototaro, Abelli, Rossi, Romeo, Zazzi, Fittà

Attaccanti: Rantier, Galazzi, Giannini, Bruno, Rivi.

L’AVVERSARIO – Il Mantova è allenata da Lucio Brando, tecnico piemontese lo scorso anno alla guida del Fiorenzuola. Nella formazione lombarda milita anche un altro ex della formazione piacentina, il centrocampista Nicola Mazzotti. Tanti sono i nomi di spicco della corazzata, soprattutto in attacco: Filippo Guccione (lo scorso anno 19 reti in serie D con la Pro Sesto), Luigi Scotto (anche in C con Cosenza, Pergocrema, Santarcangelo, Savona, Alessandria, Torres e Rieti) e Cristian Altinier (anche in B con lo stesso Mantova e con il Portogruaro-Summaga). Quest’ultimo, però, è costretto al forfait per problemi fisici insieme al compagno di squadra Giorgi. Nelle prime tre partite, il Mantova ha fatto il pieno di punti (nove), oltre a risultare il miglior attacco del girone con 14 gol messi a segno.

A parlare alla vigilia è il direttore sportivo Emanuele Righi. “Abbiamo avuto un avvio di campionato importante – spiega il ds dei virgiliani – in realtà più difficile di quanto possano dire i risultati, avendo fronteggiato prestazioni avversarie all’altezza. Siamo contenti, ma sappiamo di non aver fatto nulla; ovviamente, meglio partire bene piuttosto che rincorrere, ma non ci illudiamo. Il Carpaneto è una squadra molto forte, ricca di individualità di alta qualità. Avendo avuto inserimenti importanti in rosa, magari è un po’ indietro nella coralità di squadra, ma abbiamo tanto rispetto del Carpaneto, sul cui campo è difficile vincere, ma cercheremo i tre punti. L’ex Bini? Sarà un piacere rivederlo, così come confrontarsi con grandi giocatori come Rantier e Bruno e lo stesso mister Adailton. Agli appassionati di calcio direi: venite a vedere questo match”.

EX – Domenica speciale per Francesco Bini, difensore della Vigor anche ex del Mantova, dove ha militato per un anno e mezzo in C2 arrivando a gennaio 2013 (9 presenze e 2 gol) per poi disputare la stagione successiva, collezionando in totale 35 partite e 4 reti.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Mantova sarà l’arbitro Emanuele Bracaccini della sezione AIA di Macerata, coadiuvato dagli assistenti Jacopo Cioffredi e Manuel Anelli, entrambi di Padova.

IL TURNO – Questo il programma della quarta giornata d’andata del girone D di serie D (domenica ore 15): Alfonsine-Correggese, Breno-Progresso, Calvina Sport-Mezzolara, Ciliverghe-Fiorenzuola, Forlì-Sasso Marconi Zola, Lentigione-Fanfulla (sabato ore 15), Sammaurese-Crema, Sporting Franciacorta-Savignanese, Vigor Carpaneto 1922-Mantova.

LA CLASSIFICA – Mantova 9, Correggese, Fanfulla, Fiorenzuola 7, Ciliverghe, Crema, Progresso, Mezzolara 6, Lentigione 4, Sporting Franciacorta, Breno 3, Alfonsine, Forlì, Sasso Marconi Zola, Vigor Carpaneto 1922 2, Savignanese 1, Sammaurese, Calvina Sport 0.

I BOMBER – Questa la classifica dei marcatori (prime posizioni) del campionato.

6 reti: Scotto (Mantova) – 3 su rigore

4 reti: Guccione (Mantova)

3 reti: Laribi (Fanfulla), Saporetti (Correggese)

2 reti: Altinier (Mantova), Carrasco (Correggese), Confalonieri (Ciliverghe), Costantini (Sammaurese) – 1 su rigore), Girotti (Progresso), Grazhdani (Sasso Marconi Zola), Minella (Forlì), Pagano (Crema), Piccinini (Lentigione), Pieri (Sammaurese), Zagnoni (Lentigione).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.