I paracadutisti alla “Festa Granda” più forte del maltempo. L’anno prossimo a Bettola fotogallery

Più informazioni su

Una “Festa Granda” più forte del maltempo che ha vissuto un momento spettacolare con il lancio dei paracadutisti.

A Cortemaggiore (Piacenza) domenica 8 settembre si è celebrata la giornata clou della 68esima edizione del raduno di settembre degli alpini piacentini, conclusa con il passaggio della “stecca” dal sindaco Gabriele Girometta al collega di Bettola Paolo Negri: nel 2020 sarà infatti il comune della Valnure ad ospitare le penne nere.

Il tempo incerto non ha fermato la tradizionale sfilata, animata dalla musica delle fanfare. Centinaia i partecipanti salutati dagli abitanti del comune della Bassa piacentina. E nel pomeriggiosi è affacciato pure il sole, quando si è tenuto l’evento speciale al campo sportivo Boni Brighenti del lancio degli Alpini Paracadutisti (nelle foto). Alle 16 e 30 l’epilogo della giornata con l’ammaina bandiera e il rito del passaggio della stecca.

Festa Granda degli alpini a Cortemaggiore
Festa Granda degli alpini a Cortemaggiore

Per le foto si ringrazia Valerio Marangon

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.