Il Fiorenzuola vuole “volare”: domenica trasferta impegnativa contro il Ciliverghe

Più informazioni su

Domenica 22 settembre (calcio d’inizio alle 15), un Fiorenzuola in grande fiducia affronta la quarta giornata di Serie D Girone D in quel di Mazzano, contro il forte Ciliverghe Calcio.

I rossoneri, al termine del primo trittico di partite, dove hanno conquistato 7 punti e la seconda posizione provvisoria in graduatoria a braccetto di Fanfulla e Correggese, si trovano ora di fronte ad un ciclo di gare veramente complicato, proprio a partire dalla trasferta a Casa Cili.

I prossimi avversari di capitan Guglieri e compagni sono una squadra costruita in estate con grandi ambizioni; il trio d’attacco Confalonieri (ex Lentigione), De Angelis (classe 1990 proveniente dal Cesena e con 58 reti segnati in carriera in 116 partite di Serie D) e Franzoni (ex Calvina Sport) è di assoluto valore. L’esperienza di alcuni uomini a centrocampo, come Vignali e Miglio, conferisce alla squadra grande solidità, ma la squadra di Carobbio ha dovuto fronteggiare in settimana due importanti assenze. Il capitano Minelli è infatti stato operato per una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, mentre Pasotti ha dovuto subire un intervento chirurgico per la sutura del menisco mediale sinistro.

Il Ciliverghe Calcio naviga al momento a 6 punti in classifica dopo 3 giornate: le importanti e convincenti vittorie con Mezzolara e Progresso sono seguite allo sfortunato ko iniziale per 1-0 in quel di Crema.

In casa rossonera, la più bella notizia di settimana dopo la vittoria contro la Sammaurese è stata rappresentata dall’ok dei test medici per Francesco Bigotto, fermo da febbraio per l’infortunio al legamento crociato anteriore. Il suo recupero prosegue a gonfie vele, con la concreta possibilità di vederlo in campo già in poche settimane. Con Moukam rientrato stabilmente in gruppo, procede il recupero di Colantonio e Boilini, i quali tuttavia saranno difficilmente a disposizione di Mister Tabbiani per la gara di Mazzano.

Lo staff tecnico rossonero sta lavorando in questa settimana sui meccanismi di squadra, con il ballottaggio Cavalli-Bajic in linea difensiva. Il trio di centrocampo Zaccariello – Guerrini – Amore, che bene ha fatto contro la Sammaurese, dovrebbe essere confermato, senza tuttavia certezze sugli altri componenti della formazione. In porta Battaiola ritroverà parte del suo passato, avendo avuto una esperienza importante in carriera proprio nel bresciano.

I rossoneri, impegnati nel trittico di partite Ciliverghe – Vigor Carpaneto – Calvina Sport, vogliono capire di che pasta sono fatti: si può davvero volare?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.