Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Il Rotary Cortemaggiore rinnova il suo impegno per il tennis in carrozzina foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

IL ROTARY CORTEMAGGIORE PALLAVICINO RINNOVA IL SUO IMPEGNO PER IL TENNIS IN CARROZZINA

Il Rotary Club Cortemaggiore Pallavicino conferma il suo impegno nell’ambito del sostegno e della sensibilizzazione verso la disabilità, la linea d’azione che ha fatto propria anche in quest’Anno Rotariano sotto la Presidenza di Gianluca Argellati.

Tennis in carrozzina

Il Club ha dato il suo contributo al grande evento “Torneo Internazionale Future di Tennis in Carrozzina”, organizzato dalla Canottieri Baldesio di Cremona in collaborazione con il Rotary Distretto 2050, che ha visto la partecipazione di numerosi atleti giunti da ogni parte del mondo.

Tennis in carrozzina

Per la prima volta è stato organizzato anche il Torneo Femminile, vinto dalla fortissima giapponese Shiori Funamizu. Il Torneo Maschile, giunto alla sesta edizione, è stato vinto dal francese Gaetan Menguy. Buler (Svi) – Funamizu (Jpn) si sono imposte nel doppio femminile, mentre Legner (Aut)-Sommerfeld (Ger) hanno conquistato il doppio maschile.

Tennis in carrozzina

Il Torneo si è svolto nella cornice del Circolo Canottieri Baldesio di Cremona nei giorni dal 5 all’8 settembre, utilizzando sia i campi all’aperto che quelli al coperto a causa del maltempo, in particolare nel giorno delle finali di domenica 8, trasmesse in diretta streaming. Il Torneo è stato sostenuto, finanziariamente ed organizzativamente, da 46 Club Rotary del Distretto 2050, fra i quali il RC Cortemaggiore Pallavicino.

Tennis in carrozzina

Supportato attivamente dal Rotaract Fiorenzuola, il Club ha messo a disposizione dell’efficiente macchina organizzativa capitanata da Alceste Bartoletti alcuni soci volontari, che si sono spesi nelle attività logistiche richieste (allestimento campi da gioco, trasporto degli atleti, raccolta premi e regali per gli atleti dagli sponsor ecc.).

Nel weekend precedente, presso il Centro Commerciale Cremona Po, nel corso di un evento promozionale del Torneo, alcuni atleti (fra cui l’amico Giovanni Zeni) hanno offerto una dimostrazione delle modalità di svolgimento del gioco, dando anche la possibilità a tutti di provare a giocare seduti in carrozzina. Il Past President del Rotary Cortemaggiore Stefano Rancan ha raccolto questa stimolante sfida e dopo una prima fase di acquisizione della particolare tecnica con Alceste Bartoletti, ha scambiato alcuni semplici palleggi con l’atleta Neno Petesi.

Tennis in carrozzina

Il Club inoltre sta organizzando un torneo/esibizione di tennis in carrozzina, in occasione dell’inaugurazione del nuovo campo da Tennis del Comune di Cortemaggiore, in frazione S. Martino in Olza. Il Torneo vedrà il coinvolgimento della squadra di tennis in carrozzina “Rotary”, capitanata da Giovanni Zeni ed altri tre atleti, e sarà strutturato probabilmente in doppio misto atleta in carrozzina e atleta in piedi: la migliore forma indicata dagli esperti in campo per evidenziare l’integrazione in questo sport. Maggiori dettagli verranno forniti in un prossimo articolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.