La scuola di Mario Lodi: alla “Mazzini” laboratori formativi per i docenti

Il Movimento di Cooperazione Educativa, nell’ambito dell’iniziativa “La mostra di Mario Lodi”, propone a docenti, educatori, studenti, alcuni Laboratori esperienziali di formazione che si svolgeranno presso la scuola Mazzini in Via Gregorio X, 10 a Piacenza.

Questo il calendario:

Sabato 5 ottobre: Primo Apprendimento e Metodo Naturale, laboratorio tenuto da Nerina Vretenar e Beatrice Bramini, due docenti di sc. primaria e formatrici MCE.

Sabato 5 ottobre: Perché fare Teatro a scuola?, laboratorio tenuto da Marina Savoia, docente di sc. sec. di I grado e formatrice MCE.

Sabato 12 Ottobre: La Valutazione, laboratorio tenuto da Davide Tamagnini, docente di sc. primaria e formatore MCE.

Sabato 12 Ottobre: Tra Grammatica e Riflessione Linguistica, laboratorio tenuto da Giancarlo Cavinato, Dirigente scolastico e formatore MCE.

Ogni laboratorio si svolgerà al mattino e al pomeriggio, nei seguenti orari: 9,30-12,30 / 14,30-17,30.

“E’ un’occasione importante – sottolineano i promotori – per sperimentare in prima persona una metodologia che, nel processo di insegnamento-apprendimento-valutazione, pone al centro il soggetto che apprende. Il “Primo apprendimento e Metodo Naturale” pone le sue basi nella conoscenza delle modalità di apprendimento del bambino/a sia della scrittura che dei concetti matematici. Sviluppa le abilità naturali dei bambini attraverso un percorso di conoscenza personale e di espressione di sé non canalizzato dalla lettura del libro di testo né dalla scansione di un programma fisso”.

“Il laboratorio sul teatro parte anch’esso dalla ricerca delle personalità intrinseche dei bambini per arrivare, attraverso un percorso di conoscenza, ad una conoscenza più approfondita di sé. Questo permette migliori capacità di relazione e di interazione. Il discorso sulla Valutazione parte dal percorso che il Maestro Tamagnini ha attuato sin dall’inizio del suo percorso scolastico. La conoscenza e la discussione di ciò che deve essere “sottoposto” a valutazione e di “come” effettuare una valutazione il più possibile corretta e condivisa con chi è valutato saranno oggetto del percorso offerto”.

“Il Laboratorio “Tra grammatica e riflessione linguista” apre un percorso di lettura e comprensione dei testi attraverso divertenti e appassionanti giochi di gruppo, che porteranno alla scoperta delle strutture che reggono la nostra lingua e, per questo, ad una comprensione approfondita”.

In questa settimana si accettano ancora iscrizioni fino ad esaurimento posti. Iscriversi inviando la richiesta alla mail piacenza@mce-fimem.it. Si può ottenere il modulo di iscrizione facendone richiesta oppure scricandolo dal sito www.mce-fimem.it/gruppi-territoriali/emilia-romagna/ .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.