La Teco completa l’organico, arriva la lituana Paskauskiene

La Teco Corte Auto completa l’organico in vista del prossimo campionato di A1 di tennistavolo: a Cortemaggiore arriva la lituana Ruta Paskauskiene, nel solco di una linea ben precisa che vede le atlete cresciute in casa affiancate da pongiste esperte e di qualità.

RUTA PASKAUSKIENE – Come Negrisoli e Stribikova si tocca la soglia anagrafica dei quaranta, ma testa e braccio ancora hanno da dire la loro. La Paskauskiene arriva in casa piacentina con un curriculum davvero invidiabile: tre olimpiadi (Atlanta, Sydney e Pechino) e ben 15 medaglie europee con 7 titoli, 1 argento e 7 bronzi conquistati nelle varie gare di singolo, doppio e doppio misto. Con il club di Berlino ha vinto ben 2 coppe Ettu, la massima espressione di un club a livello europeo. E’ una pongista molto conosciuta a livello internazionale, quindi una presenza importante che conferma e premia la credibilità, l’affidabilità che il club di Cortemaggiore si è costruito nella sua trentennale esperienza.

ORGANICO COMPLETATO – “C’era da ricomporre un organico proseguendo la nostra linea di sempre – evidenziano dalla società magiostrina -. Siamo partiti da una base giovanile di primo piano, con il gioiellino di casa Arianna Barani abbinata all’altra azzurrina promettente Valentina Roncallo e a Martina Nino: l’esigenza era quella di affiancare a tanta gioventù qualcosa di importante ed ecco arrivare la russa Sabitova e in ultimo appunto l’esperienza di Ruta Paskauskiene”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.