Per la Vigor sfida di Coppa Italia a domicilio del Mezzolara

Più informazioni su

Impegno infrasettimanale in arrivo per la Vigor Carpaneto, che mercoledì sarà di scena alle 15 a Budrio (Bologna) contro il Mezzolara nel match di Coppa Italia di serie D valido per i trentaduesimi di finale.

Dopo la seconda sconfitta consecutiva patita domenica scorsa per mano della capolista Mantova (1-3), la squadra di Martins Adailton torna “luogo del delitto”, ossia il campo bolognese che aveva regalato il primo ko stagionale ai biancazzurri (2-1 nella terza giornata di campionato). Il tutto in una settimana che conduce al derby tutto piacentino in scena domenica a Fiorenzuola contro i rossoneri di casa.

La formula della Coppa Italia prevede per i trentaduesimi di finale una partita secca, con 90 minuti più eventuali calci di rigore in caso di parità senza la disputa dei supplementari. Chi la spunterà affronterà nei sedicesimi la vincente tra Savignanese e Matelica.

Cercare con decisione una vittoria toccasana soprattutto per il morale oppure risparmiare qualche elemento in vista del derby di domenica? La domanda sorge spontanea e la risposta spetta a mister Adailton. “Cercheremo di andare avanti nella competizione – spiega il tecnico della Vigor – questa partita ci serve, dobbiamo pensare un po’ anche a far giocare chi finora lo ha fatto meno, facendo riposare al contempo alcuni giocatori in vista del match importantissimo di domenica. Come prestazione, ripartiamo da domenica scorsa dalla buona prestazione contro il Mantova nonostante la sconfitta”.

Quindi traccia il parallelo tra il ko contro il Mezzolara e la partita da disputare in Coppa contro gli stessi bolognesi. “Dobbiamo cambiare qualcosa e migliorare rispetto a quella prestazione, mettendo più attenzione sulla nostra fascia destra sapendo che il Mezzolara spinge molto sulla sinistra con Lo Russo, giocatore dotato anche di un ottimo cross. Inoltre, dovremo lavorare meglio anche nel gioco, facendo più possesso palla”.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Mezzolara e Vigor Carpaneto sarà  l’arbitro William Villa della sezione AIA di Rimini, coadiuvato dagli assistenti Marco Tonti e Mattia Piccinini, entrambi di Ancona.

GLI ALTRI PRECEDENTI – Nelle scorse due stagioni, le squadre si sono affrontate complessivamente quattro volte in campionato, con uno score di due vittorie per i piacentini, una per i bolognesi e un pareggio. Nell’annata 2017-2018, la Vigor espugnò lo “Zucchini” di Budrio con un rotondo 3-0 (tripletta di Sylla) per poi pareggiare a reti inviolate nel ritorno al “San Lazzaro”. Nella scorsa stagione, altro 3-0 per la Vigor (doppietta di Carrozza e gol di Rantier), questa volta a Carpaneto all’andata, mentre al ritorno lo stadio bolognese fu amaro (1-0 per i padroni di casa).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.