Il Piacenza Baseball cerca a Fossano il pass play off

Più informazioni su

Dopo tanti rinvii e recuperi finalmente il Piacenza Baseball giunge all’ultima puntata dei play-off e lo fa affrontando una di quelle sfide definibili da “dentro o fuori”.

I biancorossi viaggiano a Fossano, nel cuneese, dovendo fare i conti con un avversario che può preoccupare più per le sue motivazioni che per le sue effettive potenzialità tecniche. La matricola piemontese cerca due vittorie per la salvezza automatica, mentre al Piacenza basterà un successo per centrare i play-off.

In caso di pareggio Fossano andrebbe ai play-out da penultimo, mentre in caso di doppia vittoria piacentina sarebbe ultimo ma ugualmente ai play-out. Qualsiasi risultato uscirà non potrà non ripercuotersi sulle sorti delle due squadre, ovviamente per obiettivi diametralmente opposti. Quel che vale è che saranno partite vere, nelle quali gli interessi in ballo potrebbero ridurre le distanze tecniche tra le contendenti. A Piacenza ci fu poca storia col doppio successo piacentino, ma nel corso dell’anno Fossano qualche exploit se l’è pure concesso, non ultima una sorprendente vittoria contro Codogno dominatore del girone.

Il Piacenza non avrà la rosa al completo e come contro Codogno potrà contare su di un monte di lancio solo italiano. Gianfranco Fioretti è infatti già rientrato in Spagna a seguito del riacutizzarsi di problemi al ginocchio sinistro, che potrebbero anche rendere necessario l’intervento chirurgico, mentre Franklin Castillo resterà ancora al palo in quanto al tempo del rinvio di Fossano-Piacenza non risultava ancora tesserato. Il pitcher dominicano è comunque a Piacenza e si sta allenando sperando nel rientro in occasione dei play-off che inizierebbero subito il prossimo week-end.

I RECUPERI: Fossano-Piacenza e Crocetta Oarma-Poviglio.

CLASSIFICA: Codogno 750 828-21-7), Piacenza 654 (26-17-9), Milano 607 (28-17-11), Crocetta 577 (26-15-11), Poviglio 462 (26-12-14), Avigliana 357 (28-10-18), Fossano 308 (26-8-18), Junior 286 (28-8-20).

GIOVANILI – Parte domenica la Coppa Emilia-Romagna, tradizionale torneo regionale di fine stagione. Il Piacenza Under 12 parte in trasferta contro Oltretorrente Parma per poi ospitare, nelle domeniche successive, lo Junior Parma ed il Collecchio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.