Tenta di rubare vestitini per la propria bambina, 22enne arrestata

Verso le 18 e 30 di lunedì 16 settembre i carabinieri della stazione di Castel San Giovanni (Piacenza) sono intervenuti all’interno di un negozio dove poco prima una giovane madre di 22 anni aveva tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento.

La donna, che era con il passeggino e la figlioletta di due mesi, pensando di sfuggire ai controlli aveva nascosto nella borsa porta pannolini una cuffia da neonato, sette paia di calze da neonato, un golfino da bambina, un completo felpa pantalone da bambina e un completo 3 pezzi – cuffia, body e pantalone.

Una placca antitaccheggio l’ha tradita e quindi è stata fermata dal responsabile del punto vendita. I Carabinieri hanno preso in consegna la 22enne: condotta in caserma è stata perquisita e arrestata per tentato furto. Sarà processata per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.