Torna “Puliamo il Mondo”, a Piacenza domenica la pulizia dell’argine del Po

Dal 20 al 22 settembre, ma non solo, tornano le iniziative di Legambiente per Puliamo il Mondo in Emilia Romagna con tante giornate di volontariato ambientale volte a dare valore alle azioni di Cittadinanza Attiva per la salvaguardia dell’ambiente: dalla pulizia di un’area verde, alla piantumazione di alberi, ai monitoraggi di Citizen Science.

“L’importante è fare senza rimanere passivi di fronte all’attuale emergenza climatica ed ambientale che sta devastando i polmoni verdi del Pianeta e che sta vedendo anche i nostri territori interessarsi da sempre più frequenti eventi estremi” – commentano i promotori.

“Rispetto allora alle più attuali sfide globali, possiamo scendere in campo sui nostri territori e fare qualcosa di concreto e di estremamente utile ad acquisire consapevolezza sulle nostre responsabilità e necessità di cambiamenti personali per tutelare il Pianeta” . Quest’anno, l’associazione lancia a gran voce la necessità “di un’importante riduzione dell’impiego della plastica usa e getta da parte degli esercizi commerciali, feste e sagre e nei nostri consumi, per una Regione “plastic free””.

Una ventina di iniziative in Emilia Romagna, tutte libere e gratuite, per contribuire attivamente alla cura delle nostre città. Per partecipare basta presentarsi all’orario ed al luogo indicato nella lista dettagliata che trovate sotto.

A Piacenza domenica 22 settembre, dalle ore 11 alle ore 12,30 alla Riva del Po di Piacenza (via del Pontiere n. 11-13, zona antistante Società Canottieri Vittorino da Feltre), attività di pulizia dell’area all’interno dell’iniziativa “Un Po per tutti”. Per info: legambientepc@gmail.com

Seguendo il sito www.legambiente.emiliaromagna.it è possibile rimanere aggiornati per seguire tutte le iniziative.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.