Trasporto alunni disabili, servizio assegnato a Croce Rossa fino al 2022

E’ stata ufficializzata oggi, giovedì 12 settembre, la determina di assegnazione, al Comitato di Piacenza della Croce Rossa Italiana, dell’appalto per il trasporto socio-sanitario degli alunni disabili, con affidamento fino al 31 agosto 2022 per un importo complessivo di 695.640,25 euro, esente da Iva.

Il servizio assicura l’accompagnamento dei bambini residenti a Piacenza, frequentanti le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado situate in città, da casa o scuola ai centri psicoterapeutici dove viene loro prestata assistenza, per il tragitto di andata e ritorno. L’aggiudicazione in via definitiva è stata firmata dalla dirigente dei Servizi Sociali Carolina Cuzzoni, che ha convocato i rappresentanti della Cri per un incontro organizzativo nella mattinata di venerdì 13.

“L’impegno di tutti è massimo – sottolinea l’assessore Federica Sgorbati – per garantire l’operatività a pieno regime da lunedì 16 settembre, con la ripresa delle lezioni scolastiche. Già in queste settimane, proprio per assicurare la continuità di un servizio di importanza fondamentale per le famiglie coinvolte, gli uffici comunali hanno effettuato tutte le attività propedeutiche in collaborazione con l’Azienda Usl, predisponendo i dati e gli elenchi aggiornati degli utenti e delle relative esigenze terapeutiche e sanitarie”.

Al bando di gara, per il lotto riguardante il trasporto degli alunni con disabilità residenti a Piacenza, avevano partecipato, oltre al Comitato locale della Croce Rossa, le ditte Tundo Vincenzo Spa e la società consortile Trasporto Persone e Servizi Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.