Tris del Fiorenzuola, Vigor ko: il derby è rossonero foto

Va al Fiorenzuola il derby tutto piacentino di Serie D con la Vigor Carpaneto. Al “Pavesi” i rossoneri si impongono per 3-1: in vantaggio con un micidiale uno-due nel primo tempo, la squadra di Tabbiani ha siglato nella ripresa la terza rete; a nulla è valso il gol nel finale di Rantier, con gli ospiti costretti a giocare in dieci uomini per oltre un’ora per l’espulsione di Rossi.

LA PARTITA – I primi 15’ sono molto tattici, entrambe le formazioni studiano la gara senza scoprirsi eccessivamente; non si segnalano occasioni reali per nessuna delle due compagini. Al 16’ Zaccariello conquista un bel pallone sulla propria trequarti difensiva, filtrante per Guglieri che viene atterrato da Abelli. Per Totaro è calcio di rigore, che Piraccini trasforma. 1-0 rossonero.

Il Fiorenzuola rifila un 1-2 pugilistico di alta intensità: al 20’ azione insistita nell’area di rigore del Carpaneto, sbuca Guerrini che di sinistro, con deviazione del difensore, infila Lassi. 2-0, con grande entusiasmo al Velodromo Pavesi. Al 25’ combinazione tra Amore e Tognoni, con quest’ultimo che punta e salta Barba; il cross vede il colpo di testa di Pozzebon parato a terra da Lassi.

28’, ammonito Rossi per simulazione in area rossonera; il centrocampista della Vigor Carpaneto protesta nei confronti del direttore di gara, che decide per il secondo giallo immediato. Espulsione e ospiti in 10. Prima occasione di marca ospite al 40’ sui piedi di Rantier, che liberato dal passaggio di Rivi calcia dall’altezza del calcio di rigore: respinge Battaiola. Il Fiorenzuola prova a chiudere la gara al 44’: ottima azione a sinistra tra Guerrini e Pozzebon, filtrante per l’accorrente Guglieri che crossa in mezzo, dove non arriva Piraccini. Sugli sviluppi dell’azione, Guerrini sponda per Zaccariello dal limite, tiro di poco alto. Il primo tempo si chiude con il Fiorenzuola in vantaggio per 2-0.

Clamorosa occasione per chiudere la gara per il Fiorenzuola al 56’; grande contropiede di Tognoni, che serve all’indietro Pozzebon, il traversone sul secondo palo vede la sponda di Zaccariello per Amore, che da due passi si fa parare la conclusione da Lassi in disperata uscita. E’ solo questione di tempo: scambio veloce sulla sinistra, sponda di Piraccini per Guglieri che con un pallonetto sublime supera Lassi. E’ 3-0.

Al 71’ Arrondini va in pressing sulla difesa del Carpaneto e ruba palla, si defila e lascia partire un sinistro sul secondo palo che sibila di poco alla sinistra di Lassi. La partita sembra in totale controllo del Fiorenzuola, ma all’86’ Cavalli tocca con la mano in area. E’ rigore, che Rantier trasforma spiazzando Battaiola. 3-1. Ancora Rantier colpisce il palo al 93’ da 40 metri con una giocata splendida, sorprendendo lo stesso portiere rossonero fuori dai pali.

E’ solo una piccola macchia, in un pomeriggio con un vestito dal colore rosso e nero. La squadra di Tabbiani (e del vice Cammaroto in panchina) vince il derby nettamente.

Polemico a fine gara il tecnico della Vigor Adailton, a sua volta espulso: “Il sentimento di oggi è la rabbia. Per me l’arbitraggio ha condizionato la partita: abbiamo iniziato con un fallo loro su ripartenza non sanzionato con l’ammonizione, poi è arrivato il rigore regalato, seguito anche dall’espulsione di Rossi oltre alla mia. Nel complesso, il direttore di gara ha arbitrato decidendo episodi tutti a favore dei padroni di casa. E’ la terza partita che giochiamo in dieci”.

“La partita è stata decisa dagli episodi del primo tempo agevolati dal direttore di gara, mentre sul 2-0 abbiamo commesso una piccola disattenzione. Eravamo partiti bene, l’idea era pressare alto ed eravamo stati bene in campo per un buon quarto d’ora. Avevo deciso di invertire gli esterni d’attacco per provare anche alcune situazioni di uno contro uno.  Fin lì c’era stata partita, poi purtroppo è iniziato un altro match. Nonostante tutto, siamo riusciti a stare in piedi. E’ un periodo dove ogni situazione ci gira contro, ma ora tocca a noi fare qualcosa. La mia panchina? Ho sentito il presidente, mi ha detto di stare tranquillo e pensare a lavorare, poi ovviamente decide lui”.

U.S. Fiorenzuola – Vigor Carpaneto 3-1

U.S. Fiorenzuola 1922: Battaiola; Olivera (78’ Hathaway); Guglieri; Zaccariello; Bruzzone; Cavalli; Tognoni; Amore (64’ Tunesi); Piraccini (82’ Bigotto); Guerrini (78’ Carrara); Pozzebon (68’ Arrondini). All. Tabbiani (in panchina Cammaroto). A disposizione: Bertolazzi; Vago; Bajic; Moukam.

Vigor Carpaneto: Lassi; Brizzolara; Barba (82’ Romeo); Bini; Abelli; Zuccolini; Rossi; Zazzi; Rantier; Galazzi (64’ Favari); Rivi (72’ Giannini). All. Adailton. A disposizione: Dieye; Rocchi; Rossini; Romeo; Mastrototaro; Bruno; Fittà.

Reti: 16’ rig. Piraccini (F); 20’ Guerrini (F); 59’ Guglieri (F); 86’ rig. Rantier (V)

Arbitro: Totaro – Assistenti: Fuccaro – Taverna

Note: Al 28’ espulso Rossi(V) per somma di ammonizioni. Al 33’ espulso il tecnico Adailton (V). Ammoniti: Brizzolara (V); Olivera (F); Pozzebon (F); Zazzi (V); Rivi (V); Rantier (V).

Recupero: 2’ e 4’

Angoli: 3-3

Spettatori: 800 circa.

Risultati quinta giornata serie D girone D:
Alfonsine-Breno 0-6
Correggese-Sammaurese 1-2
Crema-Lentigione 0-4
Fanfulla-Sporting Franciacorta 1-1
Fiorenzuola-Vigor Carpaneto 1922 3-1
Mantova-Sasso Marconi Zola 5-1
Mezzolara-Forlì 3-1
Progresso-Calvina Sport 1-0
Savignanese-Ciliverghe 2-2

Classifica: Mantova 15, Mezzolara 12, Fiorenzuola, Fanfulla 11, Corregese 10, Breno, Crema, Progresso 9, Ciliverghe 8, Lentigione, Sporting Franciacorta 7, Forlì 5, Sammaurese 3, Savignanese, Vigor Carpaneto 1922, Sasso Marconi Zola, Alfonsine 2, Calvina Sport 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.