Aspettando Profondo Giallo, al San Matteo uno spettacolo sui “fatti della Uno Bianca”

Per “Aspettando Profondo Giallo” arriva lo spettacolo “Le buone maniere: i fatti della Uno Bianca”.

Si svolgerà questa sera, 29 ottobre, alle ore 21 al Teatro San Matteo di Piacenza, un nuovo appuntamento di avvicinamento al festival noir di Piacenza che andrà in scena nel primo fine settimana di novembre. Una rappresentazione che viene portata dal gruppo delle “Crisalidi” in collaborazione con il Festival 50+1, e che si lega strettamente alla prima serata dell’avvicinamento a “Profondo Giallo”, quando nello spazio “Musici per caso” avevano risuonato le note di Bologna Violenta con l’album del 2014 che portava proprio il titolo di “Uno Bianca”.

LO SPETTACOLOLa storia criminale dei fratelli Savi è una lunga scia di sangue che ha segnato gli anni a cavallo tra il 1987 e il ’94 e che, prima in musica e ora a teatro, viene fatta rivivere a Piacenza in tutta la sua crudezza. Stasera sul palco ci sarà Michele Di Giacomo, il quale con queste parole ha voluto presentare lo spettacolo di cui è anche regista “Non è facile parlare dei fatti della Uno Bianca. Non è facile perché le vittime sono state tante, tanto il dolore e la paura. Quando si nomina la Uno Bianca, ancora cala un silenzio. A distanza di vent’anni abbiamo voluto rompere questo silenzio, perché le nuove generazioni sanno poco di questa tragica storia del nostro territorio. Io da romagnolo ho solo ricordi da bambino, ricordo mia zia che quando parcheggiava la sua Fiat veniva accostata dalla polizia, ricordo che mi teneva la mano e che scendeva la tensione. Con rispetto abbiamo voluto ricordare e raccontare, nell’unico modo in cui siamo in grado di fare: facendo teatro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.