Auto a zig zag in via IV Novembre, alla guida un minorenne. Multa da 5.110 euro

Minorenne alla guida tenta di superare una vettura della polizia provinciale: inseguito e fermato, per lui scatta una maxi multa.

L’episodio è accaduto nella giornata di mercoledì nella zona del Cheope a Piacenza, dove gli agenti del Nucleo stradale, a bordo di un’auto “civetta”, hanno notato una vettura che sopraggiungeva a forte velocità per poi  effetture manovre a “zig zag” cercando di superarli. La pattuglia ha quindi intimato l’alt al conducente, che per tutta risposta, invece di fermarsi, ha accelerato tentando una inutile quanto improbabile fuga: è stato infatti inseguito e fermato all’altezza della caserma del Comando provinciale dei Carabinieri di Viale Beverora.

La sorpresa per gli agenti è arrivata nello scoprire come alla guida della vettura vi fosse un minorenne piacentino, ovviamente senza patente. Subito sono stati informati i genitori del ragazzo, al quale è stata contestata la guida senza patente, che prevede il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi oltreché una sanzione amministrativa di euro 5.110 euro.

“Sono quattro le multe elevate per guida senza patente solamente negli ultimi due mesi” – spiegano dalla polizia provinciale, segnalando anche che viene rilevato “un numero preoccupante di veicoli in circolazione sprovvisti di copertura assicurativa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.