ConNETtiamoci for future, al via il talent per una scuola più “green”

Martedì 22 ottobre, alle ore 14 e 30, nella biblioteca di Villa Braghieri a Castel San Giovanni (Piacenza), si terrà il primo incontro dell’evento “ConNETtiamoci for future”, strutturato sotto forma di laboratorio, in cui saranno effettuate le iscrizioni per partecipare ad un “talent di idee green”.

Gli studenti delle scuole di Castel San Giovanni sono chiamati a rispondere ad un quesito molto importante: “Tu cosa faresti per rendere la tua scuola più green?”. Per fare ciò, sarà necessaria un’attenta ed interessante condivisione di idee che porterà alla creazione di un vero e proprio progetto.

I ragazzi partecipanti, divisi in diverse squadre, grazie all’aiuto degli organizzatori dell’evento e di alcuni studenti e professori del Polo Volta di Castel San Giovanni, saranno tenuti a presentare un video della durata massima di 3 minuti nel quale spiegano la loro idea su come sarebbe possibile migliorare la scuola, tutelando l’ambiente. I video possono nascere come spot, canzoni e cortometraggi e, al termine del progetto, saranno sottoposti ad una valutazione.

Il 23 novembre, nel salone parrocchiale dell’oratorio San Filippo Neri di Castel San Giovanni, i diversi video verranno visionati da una giuria speciale e valutati in base alle idee ritenute apparentemente migliori. Tuttavia, questo evento non è una sfida che bisogna vincere, come una gara sportiva tra atleti professionisti, bensì deve essere considerato come un gioco che può migliorare la situazione dell’ambiente, grazie alle riflessioni e ai progetti che possono rendere la scuola più green.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare i seguenti indirizzi: vitaminaelle@gmail.com e 3490535195.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.