Guida Slow Wine, riconoscimenti per dieci etichette piacentine

Più informazioni su

Sono dieci le etichette piacentine premiate premiate nella Guida Slow Wine 2020 edita da Slow Food Editore.

“Sui Colli Piacentini – scrive Slow Wine – continua, lento ma costante, il processo di valorizzazione della principale varietà del territorio, la malvasia di Candia aromatica, con vini frizzanti che rispecchiano la migliore tradizione e nuove interpretazioni di vini fermi di grande interesse”.

“Resta solida l’eccellenza dei vini passiti e dei Vin Santo, che sono ormai da annoverare tra le migliori espressioni a livello nazionale, mentre sul fronte dei rossi le novità più interessanti di questi anni sono venute dalle aziende che hanno intrapreso la strada della rifermentazione in bottiglia (a scapito delle versioni in autoclave) per la produzione del Gutturnio Frizzante, altra bandiera del territorio”.

I 10 vini premiati:

VINO SLOW
C.P. Malvasia Sorriso di Cielo 2018, La Tosa
Malvasia Frizzante Emiliana 2018, Lusenti

GRANDE VINO
C.P. Malvasia Passito 2017, Il Negrese
C.P. Vin Santo Albarola 2008, Barattieri
C.P. Vin Santo di Vigoleno 2009, Lusignani
Passito Romagnoli 2017, Romagnoli

VINO QUOTIDIANO
C.P. Malvasia Frizzante 2018, Il Negrese
C.P. Malvasia Frizzante Blanca 2018, Gualdora
Gutturnio Frizzante Come Una Volta 2017, Davide Valla
Gutturnio Frizzante Terrafiaba 2018, La Tosa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.