Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Cooperazione

La Coop Eureka festeggia con la città i suoi primi 30 anni. Convegni, workshop e festa in piazza

Più informazioni su

La cooperativa sociale Eureka, attiva nel settore dell’educazione, compie 30 anni. Il 5 ottobre questa importante ricorrenza sarà celebrata con diverse iniziative in programma a Piacenza, tra momenti di riflessione e di confronto, aperti a professionisti del settore, e occasioni di intrattenimento e convivialità rivolte a tutta la cittadinanza.

Si inizia con il convegno, in programma dalle 9 e 30 alle 13 e 30 il 5 ottobre, all’auditorium Sant’Ilario. Si parlerà de “La capacità di essere felici: la resilienza nella formazione, nella vita sociale e nella famiglia”. Dalle 10 Saluti delle autorità e dei presidenti “storici” della cooperativa sociale “Eureka”, alle 10 e 20 Saluto del prof. Daniele Bruzzone, professore associato di Pedagogia generale e sociale presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Si parlerà poi di Cooperazione sociale come risposta resiliente ai bisogni della comunità, intervento della presidente della Coop. sociale Eureka, Silvia Quarati. Segue “L’educazione emotiva: una risorsa per crescere felici nel terzo millennio”,  intervento del prof. Alberto Pellai, scrittore, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, ricercatore presso il dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli studi di Milano. Dopo il coffee break si riprende con “Comunità resilienti: il valore dei legami per crescere in pienezza”, intervento della prof.ssa Alessandra Augelli, docente di Pedagogia interculturale presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Si parlerà di “Riorganizzare la speranza” con il professor Paolo Barbieri, docente di Filosofia e Scienze Umane presso l’Istituto Colombini di Piacenza, e si chiude con “Resilienza tra equivoci e trasformazioni: sui nessi possibili tra dolore e speranza”, intervento della Prof.ssa Antonia Chiara Scardicchio, scrittrice, docente di Pedadogia Sperimentale presso il dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Foggia. Durante tutta la durata del convegno saranno presenti in sala allievi del liceo “Colombini” e del liceo “Cassinari” di Piacenza, impegnati in attività legate alla loro didattica a tema resilienza.

Nel pomeriggio i lavori riprendono con due workshop: il primo, dalle 14 e 30 alle 17, si terrà nell’ Auditorium Sant’Ilario: il tema è “La resilienza come competenza dinamica e volitiva”, conducono la Prof.ssa Franca Cantoni, scrittrice, professore associato di Organizzazione aziendale presso la Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza. Il secondo, sempre dalle 14 e 30 alle 17, alla libreria Fagnola di piazza Borgo, sarà dedicato al tema “Educazione alla teatralità e scoperta di se stessi come strumenti di resilienza”.

Sempre nel pomeriggio, in piazza Cavalli e piazzale Plebiscito, grande festa aperta a tutta la cittadinanza. Dalle 15 laboratori creativi per bambini dai 3 ai 10 anni: teatro: giochi di teatro, improvvisazione. Alle 15.30 e 16.30 lettura animata con Topo Gustavo e i suoi amici per bambini dai 1 ai 6 anni. Dalle ore 16.30 gara di Orienteering urbano, dalle 15 allenABILITA’ con i ragazzi del c.s.o. di Gossolengo. E ancora, streetball challenge: tutti in piazza per sfidarsi nella lotta all’ultima pallina, calciobalilla, ping pong e tanti altri giochi divertenti, attività per ragazzi da 11 a 17 anni; dalle 15.30 saranno presenti vari stand di street food per continuare la festa anche a merenda e cena.

E’ poi in programma una mostra d’arte e fotografia organizzata da “Collettivo Open Art” di Piacenza sul tema resilienza. Open Art è un gruppo di quattro giovani artisti piacentini: ne fanno parte Alice Basso, tattoo artist e pittrice, Alessia Castelli, fotografa e grafica, Daniele Vallisa, pittore e tattoo artist, Sara Pella, pittrice e scultrice.

In serata, alle 19.30, andrà in scena “Nel mondo dei colori” interpretata dalla compagnia “Giù i gomiti dal tavolo” dei ragazzi del CSO di Bobbio, mentre alle 20.30 grande concerto dal vivo di Federica Infante e Stereo Gazette, la festa continua con Nicolas Cattivelli Dj Set revival.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.