Laboratorio Aperto di Piacenza, al via un ciclo di corsi di formazione gratuiti

Nell’ambito delle attività che precederanno l’apertura ufficiale prevista per la fine del 2019, il Laboratorio Aperto di Piacenza (ex Chiesa del Carmine) organizza un breve ciclo di corsi di formazione gratuiti.

I temi trattati sono molteplici – i corsi spazieranno infatti dal crowdfunding al social recruiting, dalla creazione di community online allo sviluppo delle soft skills nell’era digitale – ma uniti da un unico comune denominatore, il digitale e l’innovazione, che caratterizzerà l’intera attività del Laboratorio Aperto di Piacenza.

I corsi sono organizzati in stretta collaborazione con Coopworking, che ospiterà gli stessi presso la propria sede presso Largo Erfurt 7 a Piacenza.

I corsi in programma sono i seguenti:

– EQ caffé: innovazione e talento, workshop internazionale. Come utilizzare l’intelligenza emotiva 
per affrontare l’era digitale – mercoledì 23 ottobre

– Fundraising essentials. Come progettare una raccolta fondi efficace – sabato 26 ottobre

– Surfing digital mindset. Come riconoscere e sviluppare le soft skills per adattarsi all’era digitale – 
mercoledì 27 novembre

– Linkedin e networking. Come farsi trovare dalle opportunità di lavoro – martedì 3 e giovedì 5 
dicembre.

– Social recruiting per le PMI. Strategie e strumenti per fare recruiting con i social network – 
mercoledì 4 e mercoledì 11 dicembre

– Building communities. Come creare, sviluppare e far crescere la tua community di fundraising – 
sabato 14 dicembre 2019

I corsi sono rivolti, a seconda della tematica, a neolaureati, liberi professionisti, PMI, volontari ed enti no profit del territorio. Per maggiori informazioni sul contenuto, sui docenti e sugli aspetti logistici di ciascun corso si rimanda al sito https://www.coopworking.it/coworking/academy/. Si ricorda infine che i corsi sono a numero chiuso.

Per informazioni ed iscrizioni è possibile inviare una e- mail all’indirizzo formazione@coopworking.it indicando in oggetto il nome del corso, oppure telefonare al numero 339 3553629. 


Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.