L’annuncio dell’assessore Gazzolo “Non mi candido alle Regionali”

L’assessore regionale Paola Gazzolo non si candiderà alle elezioni per il rinnovo del parlamentino dell’Emilia Romagna, il 26 gennaio 2020.

L’esponente del Pd di Piacenza lo annuncia con un post su Facebook. L’assessore sta per concludere il suo secondo mandato in Giunta, ma non è questo limite il motivo della sua decisione: solo uno, dei due mandati, è stato elettivo, quindi avrebbe potuto candidarsi nuovamente.

“La scelta che ho maturato – scrive Gazzolo – è un punto irrinunciabile di coerenza con il mio modo di intendere e vivere la politica: spirito di servizio.  Il confine fra innamorarsi di quello che fai e non voler mai lasciare la poltrona è molto labile perché amministrare, dedicarsi al bene comune, è una autentica passione. Ma la coerenza va messa al primo posto, serve da esempio per un partito che sta riprendendosi la fierezza e l’orgoglio di viversi come una comunità”.

“Continuerò a fare politica, nel Pd, a partire dalla campagna elettorale. Andrò ovunque sarò chiamata se questo verrà ritenuto utile sino al 26 gennaio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.