L’Anspi Cortemaggiore celebra i 30 anni ospitando il Seminario Tecnico Federale

È conosciuta per la sua partnership con l’azienda Teco, grazie ai risultati della sua squadra femminile e del suo importante settore giovanile.

La società Anspi Cortemaggiore, presieduta da Ettore Dernini, fa riferimento a un oratorio da cui trae riferimento non solo per il suo originario nome, ma anche per la sua impostazione educativa.

E proprio quest’anno celebra i trent’anni dalla sua fondazione e, soprattutto, di intensa attività orientata alla crescita complessiva di molti giovani. L’occasione è quindi propizia per ospitare il quarto Seminario Tecnico Federale del 2019, che si svolgerà sabato 5 ottobre, nella mattinata dalle 9 alle 13, presso la storica sede di via Boni Brighenti.

Protagonisti dell’evento saranno due allenatori di esperienza, non solo internazionale, che, dopo essere stati ottimi atleti, hanno mosso i primi passi da tecnici in terra d’Emilia per poi affermarsi nella loro Slovenia e con la squadra nazionale italiana.

Si tratta dei coniugi Andreja Ojstersek e Joze Urh, che hanno accolto l’invito federale con l’obiettivo di soffermarsi su alcuni temi “caldi”: In quale modo riconoscere i giovanni talenti? Per spostare bene le gambe serve equilibrio? Che cosa deve sapere un allenatore per poter dare la tattica giusta a un giocatore? Quale differenza si riconosce nell’utilizzo della palla di plastica e di quella di celluloide e come giocare con questa di plastica?

(da www.fitet.org)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.