Nuova illuminazione all’incrocio tra strada Malchioda e il parco di Montecucco “Più sicurezza nell’area”

E’ stato completato nei giorni scorsi l’intervento a Piacenza di posa e messa in funzione di quattro nuovi punti di illuminazione lungo la via che collega strada Malchioda con strada Agazzana, all’altezza della rotonda che immette sulla tangenziale e che costeggia il Parco di Montecucco.

Un intervento, questo, – sottolinea il Comune – che permette di garantire una maggiore sicurezza anche per l’accesso al parco nella zona Nord, dove a giugno 2018 è stata inaugurata la nuova area di sgambamento cani. Sui 4 nuovi plinti sono stati posizionati altrettanti pali di altezza pari a 7 metri fuori terra, con infilaggio in cavidotto di circa 120 metri di cavo di alimentazione, con relativi collegamenti e la posa di 4 armature a led da 46W.

“La strada – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi – viene utilizzata non solo per l’accesso alle proprietà, ma anche da coloro che accedono al parco di Montecucco, a piedi o in bici. Era un intervento particolarmente atteso che permette di dare nuova illuminazione all’area e, conseguentemente, più sicurezza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.