Omicidio Pomarelli, sopralluogo dei carabinieri in casa dell’ex suocero di Sebastiani

Più informazioni su

Omicidio Elisa Pomarelli, sopralluogo del nucleo investigativo dei carabinieri nella casa di Silvano Perazzi, ex suocero di Massimo Sebastiani, a Sariano di Gropparello (Piacenza).

Il sopralluogo è stato richiesto dalla Procura di Piacenza, per ottenere elementi utili finalizzati a circostanziare la presenza del Sebastiani nell’abitazione di Perazzi.

Sebastiani, che ha confessato di aver ucciso l’amica Elisa Pomarelli il 26 agosto scorso, ha infatti detto agli inquirenti di essersi nascosto nella casa dell’ex suocero in alcune delle giornate successive al delitto, prima di essere catturato dai militari il 7 settembre. Aspetti della confessione che ora sono oggetto di un supplemento di indagine. Lo stesso Perazzi era stato poi arrestato con l’accusa di favoreggiamento, venendo poi subito scarcerato.

Durante il sopralluogo sono stati trovati i vestiti bruciati e le scarpe di Elisa, oltre ad una coperta, un sacco nero, un giubbotto, un asciugamano e una calza, che saranno ora analizzati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.