Domenica nera per i centauri sulle strade piacentine: quattro feriti

Domenica nera per i centauri sulle strade del piacentino. Quattro i feriti in tre diversi incidenti tra Val Trebbia e Val d’Arda.

SCONTRO A TRAVO, INTERVIENE L’ELIAMBULANZA – Il più grave si è verificato poco dopo mezzogiorno lungo la Statale 45, all’altezza della frazione di Casino Agnelli di Travo, dove una moto si è scontrata frontalmente con un furgone per cause al momento in corso di accertamento: violento l’impatto, con il centauro che è stato sbalzato a terra riportando gravi ferite.

Scattato l’allarme, sul luogo dell’incidente si è rapidamente portata l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Travo; contemporaneamente è stata allertata l’eliambulanza, decollata da Brescia e atterrata nel campo sportivo del paese. Al campo sportivo si sono anche portati i sanitari del 118 con l’auto infermieristica di Piacenza. Dopo le prime cure sul posto, lo sfortunato motociclista è stato trasferito in volo al Maggiore di Parma. Dei rilievi si occupano i carabinieri.

DONNA FERITA SULLA STRADA DEL PENICE – Sempre nella mattinata di domenica un’altra moto è rimasta coinvolta in un incidente, questa volta lungo la provinciale del Penice. A rimanere ferita una donna, dopo che la due ruote che conduceva è finita a terra, senza il coinvolgimento di altri veicoli, a circa un chilometro dal passo del Penice. Sul posto per i soccorsi l’ambulanza dell’ospedale di Bobbio, che ha trasportato la motociclista, una 50enne di Vercelli, in condizioni serie all’ospedale di Piacenza. Sul luogo dell’incidente anche la polizia locale di Bobbio per i rilievi (nella foto).

FUORI STRADA, COPPIA FERITA A FIORENZUOLA – Un terzo incidente si è verificato nel pomeriggio intorno alle 17 in località Frascale di Fiorenzuola, dove un uomo e una donna in sella ad una moto – secondo una prima ricostruzione – sono andati a sbattere contro un palo della luce per poi finire fuori strada. Soccorsi da due ambulanze, sono stati trasferiti in ospedale in condizioni serie. Per ricostruire la dinamica dell’accaduto sono intervenuti i carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.