Servizi Sociali a Borgo Faxhall, Bertola attacca la Giunta

“Il centro storico di questa città non ha un futuro, noi lo gridiamo ora, loro ne risponderanno poi”.

Il “noi” è riferito agli operatori di Borgo Faxhall, rappresentato dal direttore del centro commerciale Cesare Bertola, che ha diffuso un comunicato durissimo contro il “loro”, ossia la Giunta Barbieri. Il tutto nasce dalla decisione della Giunta di spostare a Borgo Faxhall i Servizi Sociali del Comune di Piacenza.

Un progetto che non è stato condiviso e non piace agli operatori, i quali lamentano altre azioni adottate dall’amministrazione Barbieri destinate a loro avviso a minare lo sviluppo non solo del centro commerciale ma del commercio in tutto il centro storico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.