Servizio Civile, ancora pochi giorni per candidarsi ai progetti di “Africa Mission”

Ultimi giorni per presentare la domanda di Servizio Civile. È stato prorogato a giovedì 17 ottobre, ore 14, il termine di presentazione delle domande per i giovani interessati al Servizio Civile e Africa Mission, ong di Piacenza, offre 10 posti, 4 per la sede di Piacenza, via Martelli, 6 (zona Montale) e 6 per l’Uganda, 4 per la sede di Moroto e due per la sede di Alito.

I progetti di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo messi a bando sono: “SfAma il mondo 2019” per l’Italia e “Caschi Bianchi: Uganda 2019” per l’estero, con l’opportunità di svolgere un anno di impegno per quattro ragazzi/e presso la sede di Piacenza nel settore comunicazione (collaborazione nell’aggiornamento social media, sito, redazione articoli e comunicati stampa e nella realizzazione di campagne di sensibilizzazione) e due in quello educativo (stesura e attuazione percorsi formativi nelle scuole e per i giovani).

In Uganda verranno impegnati sei giovani, quattro nella sede di Moroto nei settori: accesso all’acqua (perforazione e riabilitazione pozzi, sensibilizzazione igienico-sanitaria), formazione agricola e nell’ambito socio-educativo (in attività dedicate a bambini dell’asilo, a ragazzi che frequentano il centro giovani Don Vittorio e in attività di formazione professionale) e due in quella di Alito, nel settore della formazione agricola.

“Il Servizio civile è una straordinaria opportunità per i giovani – spiega Carlo Ruspantini, direttore della Ong piacentina – della quale però sembrano ignorare l’esistenza. Non è un caso, infatti, che tutte le associazioni lamentino un costante calo delle domande, che sembrano diminuire di anno in anno. Si tratta, per molti ragazzi e ragazze, della perdita di un’occasione unica: quella di vivere un’esperienza di servizio presso un’associazione che veicola valori che vanno ben oltre quelli del semplice profitto. Certamente si imparano competenze che saranno sempre utili e spendibili anche nel mondo del lavoro.

“Non tutti infatti conoscono nei dettagli la proposta – commentano da Africa Mission. Il Servizio Civile non è definito come “lavoro” ma impegno di servizio per giovani tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti al quale viene riconosciuto un corrispettivo mensile di 439,850 euro per un monte ore settimanale di 25 ore, con l’aggiunta per l’estero di una diaria di 13 euro”.

Da quest’anno la modalità di candidatura è esclusivamente online sulla piattaforma DOL https://domandaonline.serviziocivile.it e ci si potrà candidare solo attraverso SPID, il sistema di autenticazione che permette a cittadini di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione con un’identità digitale unica. Può essere inviata una sola candidatura per bando, pena l’esclusione. Il dettaglio dei progetti e le informazioni sul come candidarsi sono disponibili sul sito www.africamission.org (come sostenerci_proposta giovani_serviziocivile).

Per maggiori informazioni contattare la sede di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo al numero 0523.499424 o inviare un’e-mail all’indirizzo betta.areauganda@coopsviluppo.org.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.