Sfila in città la comunità peruviana per la festa del Señor de los Milagros fotogallery

Più informazioni su

Comunità peruviana di Piacenza in festa domenica 13 ottobre: con una sfilata partecipata in centro e la celebrazione religiosa dedicata al “Senor de los Milagros”.

L’organizzazione è stata curata dall’Associazione Culturale Italo-Peruviana dei migranti peruviani e latino-americani: nelle foto alcuni momenti della festa.

Dopo la Messa Solenne in Duomo, la processione ha attraversato il centro storico con l’effigie del Santo Protettore del Perù e della diaspora peruviana nel mondo, poi riposto nella chiesa di San Carlo, la parrocchia dei migranti della Diocesi, in via Torta. A seguire la grande festa della folta comunità peruviana con balli e canti della tradizione popolare andina e un pranzo tipico offerto a tutta la cittadinanza presso la Casa dei Missionari Scalabriniani, adiacente alla Chiesa di San Carlo.

Il console generale del Perù a Milano, Augusto Salamanca, rappresentanti delle Istituzioni cittadine, delegazioni delle Associazioni peruviane del territorio e esponenti di altre comunità latino-americane sono stati invitati per celebrare la ricorrenza.

LA RICORRENZARacconta la tradizione che il 13 Novembre 1655 un terremoto devastò Lima. Dalle macerie emerse intatto un fragile muro sul quale uno schiavo angolano aveva dipinto Gesù Crocifisso. Seguirono altri terremoti ma l’affresco non fu mai scalfito. Il culto del “Cristo dei Miracoli”, è così diventato la festa religiosa più importante del Perù e viene festeggiato da tutte le comunità peruviane sparse nel mondo ogni seconda domenica di ottobre.

“A Piacenza – spiega l’associazione -, la celebrazione, giunta alla sua ventiduesima edizione, è cresciuta nel corso degli anni fino a coinvolgere altre comunità cattoliche oltre alle centinaia di piacentini di origine peruviana riuniti nell’Associazione “Senor de los Milagros” che gravita intorno alla Casa dei Migranti Scalabriniani e alla Chiesa di San Carlo dove è posta la figura del “Cristo dei Miracoli”.

Con questa grande festa l’Associazione peruviana “Senor de los Milagros”, fondata nel 1997 e attiva da oltre vent’anni, desidera celebrare la ricorrenza con tutta la città di Piacenza, luogo che ha saputo accogliere i migranti d’Oltreoceano”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.